Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Milan, Berlusconi Torna Presidente E Ripiana 67 Milioni Di Debito. E Allegri?


20 aprile 2012 ore 21:43   di Ciuffo79  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 409 persone  -  Visualizzazioni: 920

Sono 67 i milioni di debito che Silvio Berlusconi, tornato presidente del Milan (per la precisione Presidente Onorario) con Galliani vice-Presidente vicario, ha deciso di ripianare per risanare il bilancio in rosso del Milan.

Un intervento economicamente molto importante che va ad aggiungersi tuttavia ai 69 milioni di perdite registrate lo scorso anno. Un bilancio decisamente molto pesante per una società di calcio e per un'azienda in generale, come di fatto sono divenute ( o dovrebbero diventare secondo le richieste della Fifa orientate al fair-play finanziario) le società negli ultimi anni.


Fininvest (l'azienda di Berlusconi proprietaria del Milan) ha così colmato il gravoso gap che fa del Milan uno dei club dal peggior bilancio in Italia, un dato che contrasta fortemente con il valore assoluto del "gruppo Milan" (come definito dalla società stessa) che si attesta intorno ai 266 milioni di euro, un numero in aumento rispetto all'anno precedente, soprattutto grazie al valore acquisito da calciatori acquistati a parametro zero.

Milan, Berlusconi Torna Presidente E Ripiana 67 Milioni Di Debito. E Allegri?

Una filosofia che dovrà necessariamente far parte del programma societario rossonero, affidato come sempre alle esperte e competenti mani di Adriano Galliani, Deus ex machina del club e della nuova gestione finalizzata alla riduzione dei costi di gestione.

Naturalmente ( e qui sta il compito più difficile), il neo vero del Milan non sta nel valore economico della rosa, evidentemente molto importante, bensì nella quota complessiva relativa al monte ingaggi del club che si aggira su cifre da capogiro, ossia 160 milioni di euro annui. Un numero che grava in maniera pesantissima sul club e che poi rappresenta la causa principale della necessità che sia Berlusconi in prima persona ad intervenire per sanare il bilancio.

L'intervento diretto del Presidente tuttavia apre anche ulteriori scenari di carattere maggiormente tecnico, considerando che il ritorno di Berlusconi in società coincide sicuramente con una maggiore incisione nelle scelte tecniche, alle quali l'ex-premier è senz'altro molto interessato.

Il primo passo fatto da Berlusconi sarà senza dubbio la discussione relativa alla posizione del mister Allegri, un allenatore mai troppo apprezzato dal Presidente, non tanto per i risultati sportivi del Club (di indubbio valore) quanto per il gioco espresso in campo che non piace e non diverte.

Vero è che un Presidente non dovrebbe continuamente metter bocca sulle scelte del tecnico, tuttavia non si può non notare che un imprenditore che mette in due anni 130 milioni per sanare un bilancio, qualche voce in capitolo dovrà pur averla.

Che Allegri sia al capolinea in caso di mancato scudetto?

Articolo scritto da Ciuffo79 - Vota questo autore su Facebook:
Ciuffo79, autore dell'articolo Milan, Berlusconi Torna Presidente E Ripiana 67 Milioni Di Debito. E Allegri?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione