Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Milan: Fra Infortuni E Scelte Obbligate


22 gennaio 2012 ore 12:39   di mis90  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 270 persone  -  Visualizzazioni: 532

Dopo l'amara sconfitta nel derby contro gli storici rivali, il Milan si appresta ad affrontare il Novara in una trasferta da non sottovalutare. Nonostante la squadra piemontese occupi l'ultima posizione in classifica non deve essere sottovalutata, infatti è stata un avversario ostico per molte grandi squadre della serie A.

Il Milan non può permettersi passi falsi perchè le avversarie dirette per il titolo sembrano essere in un ottimo stato di forma. La Juventus infatti è uscita vittoriosa dall'anticipo della diciannovesima giornata e si è aggiudicata il titolo di campione d'inverno battendo l'Atalanta. L'Inter è ormai da molte partite che ottiene vittorie e il recupero nel confronti dei cugini potrebbe essere vicino.


Gli infortuni che hanno colpito il Milan in questo periodo inoltre non lasciano ad Allegri ampi margini di scelta soprattutto nella zona centrale del campo. Proprio a centrocampo ci sono i maggiori problemi del Milan, le assenze di Gattuso, Flamini, Boateng e Aquilani pesano molto sulle scelte del tecnico.

Milan: Fra Infortuni E Scelte Obbligate

I nuovi acquisti Mesbah e Merkel potrebbero dunque trovare spazio dal primo minuto di gioco mentre in attacco sicuramente ci sarà spazio per El Shaarawy o Inzaghi visto il recente infortunio di Pato. L'unico reparto che non sembra avere problemi è la difesa in cui l'unico assente è Nesta.

Il Milan comunque non si trova ad affrontare un avversario troppo temibile e quindi non credo che una squadra così esperta e con un tale tasso tecnico possa farsi impensierire dalla squadra allenata da Attilio Tesser.

Articolo scritto da mis90 - Vota questo autore su Facebook:
mis90, autore dell'articolo Milan: Fra Infortuni E Scelte Obbligate
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione