Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Milan, La Gabbia Dorata Degli Ingaggi Blocca Il Mercato


8 luglio 2010 ore 17:56   di maury86  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 334 persone  -  Visualizzazioni: 669

Tantissime voci di mercato ma pochi movimenti veri: questa sembra destinata ad essere una delle peggiori estati per i tifosi rossoneri da diversi anni a questa parte.

Ma analizziamo le trattative: ad oggi sono usciti Dida e Favalli, per fine contratto, Storari si è accasato alla Juve, Coppola al Siena e ci sono state alcune cessioni minori come quelle di Diniz e dei giovani Aubameyang, Furlan e Offredi; in entrata si sono invece registrati gli acquisti di Amelia dal Genoa, Yepes dal Chievo, il promettente giovane Santonocito del Celtic Glasgow e i riscatti definitivi dei primavera Beretta e Legati.


Escludendo il terzo portiere dei campioni del mondo 2006, che può essere il valido sostituto di Storari, è evidente che la rosa sia sullo stesso livello dell'anno passato, di cui i supporter del Milan non sono di sicuro soddisfatti.

Galliani ha scelto la politica del fair-play finanziario: ben venga, le regole che la UEFA introdurrà a breve saranno abbastanza rigide sui bilanci, ma bisogna salvaguardare il patrimonio di una squadra che fino a pochi mesi fa era sul tetto d'europa, mentre ora punta esclusivamente al terzo posto, ultimo valido per la qualificazione diretta alla Champions League.

Prima vendere e poi comprare dunque. Ma nessuno sembra intenzionato a privarsi del proprio (lussuoso) ingaggio.

Le sirene brasiliane, greche e degli USA per Ronaldinho sono suonate ai quattro venti, ma la "Foca Monaca" sembrerebbe voler restare al Milan, almeno sino al termine del contratto. Poi da luglio 2011 è probabile che le strade si separino, visto che il suo ingaggio è assolutamente fuori budget.

Ancora più richiesto è Huntelaar. Anche lui però sembrerebbe voler restare, anche se non è ben chiaro se lo voglia fare per dimostrare il suo valore o se sia ancora rossonero per via di offerte modeste sul piano dell'ingaggio.

Ma loro due al progetto Milan potrebbero ancora partecipare attivamente. Chi è da considerarsi un vero e proprio peso per la società di via Turati è Kakha Kaladze. Dopo essere stato messo praticamente fuori rosa, il georgiano sta rifiutando qualsiasi offerta, volendo incassare fino all'ultimo centesimo. Anche Jankulovski e Oddo non sembrano più adeguati ad una squadra di vertice in un campionato tosto come la massima serie italiana.

Da giorni saltano fuori diverse trattative: Ibrahimovic, Luis Fabiano, Schwainstaiger, Podolski, Robinho... La triste verità è che le casse del mercato piangono. Il presidente non può spendere per molti motivi, su tutti il fatto di essere capo del governo italiano in un momento di crisi economica globale. Ma i tifosi sono furibondi e pronti a far sentire il loro disappunto durante il primo giorno del ritiro, il 20 luglio.

Articolo scritto da maury86 - Vota questo autore su Facebook:
maury86, autore dell'articolo Milan, La Gabbia Dorata Degli Ingaggi Blocca Il Mercato
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione