Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Milan: Scudetto Più Vicino


28 febbraio 2011 ore 22:53   di Feniks  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 170 persone  -  Visualizzazioni: 319

Ibrahimovic, Boateng e Pato. Questi i marcatori della gara odierna, posticipo della 27° giornata di Serie A che ha visto scendere in campo Milan e Napoli in una sfida dal sapore antico che vale un pezzo di scudetto.

Primo tempo giocato in difesa da entrambe le squadre, povero di emozioni e tutto sommato, non degno di questa sfida.
Nella ripresa un contestato rigore per fallo di mano trasformato da Ibrahimovic regala il vantaggio al Milan. Da questo momento la partita cambia. Il Napoli è costretto ad attaccare per rimontare ma non riesce a fare gioco. Hamsik è spento, Cavani non ha mai la palla per concludere, Gargano è inconcludente, sia a centro campo che in attacco.


La svolta della gara è l'ingresso di Boateng per il Milan, al rientro dopo un periodo di stop per infortunio. La sua presenza da una nuova marcia al centrocampo del Milan, che domina e il Napoli non riesce a ripartire.
Da segnalare le ottime parate di De Santis che salva più volte la sua porta e scongiura un passivo più pesante.
Il secondo gol lo segna proprio Boateng su assist di Pato, cui segue, dopo pochi minuti, il terzo gol, proprio di Pato.

La classifica ora vede il Milan in testa, con cinque punti sull'Inter che acciuffa il secondo posto, ai danni proprio del Napoli.
Con questa vittoria il Milan consolida il suo primato in classifica e dimostra buona personalità e compattezza. Doti indispensabili per mantenere la testa della classifica, dal momento che la prossima gara vedrà il Milan impegnato contro la Juventus a Torino.
Sfida anche questa interessante da vivere sabato prossimo.

Articolo scritto da Feniks - Vota questo autore su Facebook:
Feniks, autore dell'articolo Milan: Scudetto Più Vicino
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione