Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Mondiali 2010: Il Calcio Approda In Africa


5 gennaio 2010 ore 20:54   di ajathebig  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 7067 persone  -  Visualizzazioni: 10131

Il significato del mondiale che si terrà in Sudafrica dall'11 giugno all'11 luglio 2010 andrà ben oltre il prestigioso trofeo calcistico.

Esso infatti dovrà essere il mondiale della gente, dell'allegria, e di un Paese che vuole dimostrare di essersi lasciato alle spalle l'apartheid e le violenze xenofobe che fino a qualche anno fa incombevano sulla popolazione. La figura organizzativa di questo mondiale è sicuramente Nelson Mandela : lui ha voluto questo mondiale più di tutti perchè sa che lo sport ha la capacità di unire le persone più di qualunque altra cosa.


Basti ricordare quando nel 1995 il Sudafrica ospitò la coppa del mondo di Rugby (considerato in Africa sport dei bianchi) e l'ex presidente premiò François Pienaar capitano bianco della squadra sudafricana . Questo gesto fu importantissimo perchè significò un avvicininamento tra la comunità bianca e quella nera. Adesso i bianchi sostengono la squadra nazionale composta da neri per i 10/11 alla prossima coppa del Mondo in ricordo di quanto sucesso 15 anni fa quando il tifo dei neri portò la squadra di casa alla vittoria. Questo mondiale potrà coronare definitivamente i sogni di Nelson Mandela che sperava in uguaglianza di diritti mai raggiunti tra bianchi e neri.

Mondiali 2010: Il Calcio Approda In Africa

Il calcio africano è ormai una piacevole realtà che sforna ogni anno centinaia di talenti purissimi ma che poi non riescono a rendere in un campionato europeo o che addirittura si perdono per strada per l'incapacità di gestire di grandi patrimoni ( si danno centinaia di migliaia di euro a ragazzi che fino a qualche mese prima non avevano i soldi per mangiare). Le nazionali africane non sono ai primi posti del ranking FiFA proprio per questo motivo ma le nazionali giovanili sono tra le più forti del mondo come quelle ghanese che lo scorso ottobre ha vinto il campionato del mondo U20.

Questo mondiale ha destato pure qualche preoccupazione dal punto di vista organizzativo infatti non sono stati rispettati i termini di costruzioni di diverse strutture, ma quando qualche settimana fa Sepp Blatter ha dichiarato con evidente soddisfazione che era tutto pronto per il mondiale tutti gli appasionati di calcio me compreso hanno tirato un sospiro di sollievo anche se a farla da padrone più che le strutture saranno i paesaggi mozzafiato.

Mondiali 2010: Il Calcio Approda In Africa

Soccer City Stadium (Johannesburg)

Si preannuncia un mondiale spumeggiante ricco di sorprese e spettacolo. Per un mese intero tutto il mondo sarà in Sudafrica e tutte le premesse ci dicono che no ci deluderà.

Articolo scritto da ajathebig - Vota questo autore su Facebook:
ajathebig, autore dell'articolo Mondiali 2010: Il Calcio Approda In Africa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione