Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Mondiali, Facciamo Il Punto Dopo Aver Visto Giocare Tutte Le Squadre


16 giugno 2010 ore 19:15   di rodido  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 224 persone  -  Visualizzazioni: 416

Dopo la partita di oggi tra Spagna e Svizzera abbiamo potuto finalmente vedere all'opera tutte le 32 partecipanti ai Mondiali 2010 ed è possibile fare il punto.

Innanzitutto possiamo dire che il livello generale è abbastanza livellato e che l'Italia potrà dire la sua perchè di fenomeni in giro non se ne vedono tanti.


Gruppo A -Forse le due formazioni migliri sono appunto i padroni di casa del Sud Africa ed il Messico che qualche settimana fa aveva strapazzato i nostri. Le altre due antagoniste hanno fatto invece vedere il peggior gioco fin qui.

Gruppo B - La favorita Argentina appare la squadra più produttiva in fase offensiva (e con Milito in panka) anche se poco concreta. Ha impressionato la Corea del Sud per dinamismo e gioco di squadra. Vittima predestinata sembra la scarsa compagine ellenica, mentre la Nigeria dovrà giocarsela con i coreani per il passaggio del turno e parte già con l'handicap.

Gruppo C - Dopo il primo giro è in testa la formazione meno accreditata la Slovenia. A questo punto la sprecona Inghilterra e gli Stati Uniti dovranno vedersela proprio con la Slovenia. L'Algeria appare francamente poca cosa.

Mondiali, Facciamo Il Punto Dopo Aver Visto Giocare Tutte Le Squadre

Gruppo D - La Germania difficilmente fallisce gli appuntamenti mondiali ed è, a nostro giudizio, la squadra che ha fatto vedere la migliore organizzazione di gioco oltre ad aver conseguito la vittorio più larga per quattro a zero. Assieme al Ghana sembrno le predestinate per il passaggio del turno contro le mediocri Serbia e Australia. La formazione africana è sicuramente quella che ha meglio figurato finora tra le formazioni del continente nero e ci sentiamo di pronosticarle un futuro almeno ai quarti.

Gruppo E - Nonostante la vittorio non è piaciuta l'Olanda, molto meglio il Giappone che assieme alla Corea de Sud potrà difendere l'onore dell'Est asiatico. Danimarca e il vecchio Camerun sembrano destinate a farsi da parte.

Gruppo F - Dicevamo dell'Italia, quanto a volontà e organizzazione di gioco è tra quelle che ha meglio figurato tra le pretendenti al titolo. Il girone è molto equilibrato e chi oserà di più avrà la meglio. Ci sentiamo di riconfermare il pronostico della vigilia che dava Italia e Slovacchia favorite per il passaggio del turno contro il rinunciatario PAraguay e la fortunata Nuova Zelanda.

Gruppo G - Anche il Brasile tentenna e solo il jolly di Maicon rompe l'equilibrio contro una delle formazioni meno accreditate la Corea del Sud. A questo punto Portogallo e Costa d'Avorio dovranno giocarsi la qualificazione noi accreditiamo il Portogallo non fosse altro che per la presenza del fuoriclasse (e non ce ne sono tanti in giro) Cristiano Ronaldo.

Gruppo H - Anche gli strafavoriti spagnoli segnano il passo. La Svizzera ed il Cile guidano il raggruppamento e sarà dura scalzare una delle due. Vittima sacrificale l'Honduras.

Buon mondiale a tutti e a questo punto perchè no: forza azzurri operai

Articolo scritto da rodido - Vota questo autore su Facebook:
rodido, autore dell'articolo Mondiali, Facciamo Il Punto Dopo Aver Visto Giocare Tutte Le Squadre
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione