Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Moto Gp: La Costanza Di Dovizioso, La Pazienza Di Rossi. Simoncelli Recidivo


27 giugno 2011 ore 10:39   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 517 persone  -  Visualizzazioni: 850

Nel giorno del primo trionfo dello statunitense Ben Spies, con la Yamaha, e del leggero ridimensionamento del dominatore assoluto della Repsol Honda, l'australiano Casey Stoner (secondo), sulla prestigiosa pista olandese di Assen, il nostro Andrea Dovizioso si conferma sul podio, Valentino Rossi continua a capitalizzare al meglio le limitate risorse della sua Ducati mentre Marco Simoncelli va incontro all'ennesimo patatrac.

LA COSTANZA DI DOVIZIOSO. Continua il momento positivo per il venticinquenne centauro della Repsol Honda, Andrea Dovizioso, che all'Univerità olandese delle due ruote centra il suo secondo podio consecutivo e il suo terzo stagionale confermandosi ancora una volta il migliore degli italiani (nella sesta gara su sette) e soprattutto confermandosi al terzo posto nel Mondiale a soli nove punti dl campione del mondo in carica, lo spagnolo della Yamaha Jorge Lorenzo (penalizzato dall'incidente con Simoncelli). Il pilota italiano sta facendo della costanza la sua arma migliore e sta togliendosi delle belle soddisfazioni anche se la strada per la prima vittoria stagionale appare ancora lontana.


ROSSI, TRA SPERANZE E PAZIENZA. Scattato da un'avvilente quarta fila (undicesimo posto), il nove volte campione del mondo Valentino Rossi, con la Ducati, è riuscito a conquistare un buon quarto posto ad Assen, il suo secondo miglior risultato stagionale, dopo il terzo gradino del podio di Le Mans. Certo, come è successo quasi sempre quest'anno, il "Dottore" guadagna posizioni approfittando degli errori degli altri (ad Assen Simoncelli e Lorenzo, con la loro caduta, gli hanno dato strada) ma le cadute fanno parte del gioco e Valentino capitalizza al meglio le possibilità che gli sono offerte dalla sua moto, tanto che, malgrado tutto, è quarto nel Mondiale. La situazione per la Ducati può solo migliorare ma cercare di vincere una gara quest'anno sarebbe già una impresa. Ci vuole grande pazienza sperando soprattutto nel salto di qualità nella prossima stagione.

SIMONCELLI, IL FESTIVAL DELLE OCCASIONI SPRECATE. Sempre più competitivo in prova, sempre più maldestro in gara. Marco Simoncelli, con la sua Honda Gresini, non riesce a capitalizzare il grande lavoro svolto in qualifica e continua ad incappare in errori che compromettono le sue gare e e ne minano la sicurezza e la credibilità. Caduto a Jerez, quando era in testa, caduto all'Estoril e a Silverstone, quando avrebbe potuto lottare per il podio, oltre ai patatrac di Le Mans e Assen con gli incolpevoli Dani Pedrosa (con la frattura della clavicola) e Jorge Lorenzo. Gli errori cominciano a diventare veramente troppi, le critiche aumentano sia tra gli addetti ai lavori che tra il pubblico. Il talento di Simoncelli è indiscutibile, potrebbe essere in lotta per il Mondiale, invece è in fondo alla classifica. Prima o poi il periodo nero dovrà finire e i risultati dovranno arrivare per "Super Sic" e per una situazione che appare stregata.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Moto Gp: La Costanza Di Dovizioso, La Pazienza Di Rossi. Simoncelli Recidivo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione