Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Moto Gp: L' Ottimismo Di Rossi, La Gioia Di Dovizioso, La Rabbia Di Simoncelli


2 maggio 2011 ore 11:59   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 466 persone  -  Visualizzazioni: 767

Gran Premio agrodolce per i colori italiani quello del Portogallo, vinto da un fenomenale Dani Pedrosa convalescente davanti a Jorge Lorenzo, con Andrea Dovizioso quarto in volata su Valentino Rossi e con Marco Simoncelli incappato in una caduta nel corso del primo giro.

Valentino Rossi, sulla pista amata dell'Estoril (ha vinto per ben cinque volte in passato), sulla sua Ducati è rimasto a lungo in quarta posizione alle spalle dei due leader spagnoli e dell'australiano Casey Stoner, ma proprio sul traguardo è stato "bruciato" per 25 millesimi dal connnazionale della Repsol Honda, Andrea Dovizioso: "Certo, sono dispiaciuto per il quarto posto - ha sottolineato il pluricampione del mondo - ma Dovizioso è stato bravo a prendermi la scia e a soffiarmi la posizione. Sarebbe stato il miglior risultato con la Ducati. La moto sta facendo progressi, stiamo lavorando bene, siamo sulla strada buona per accorciare le distanze da Honda e Yamaha. Mi sono divertito molto e ho guidato bene. Sto migliorando costantemente anche dal punto di vista fisico e dovrei al 100 % nelle prossime gare".


Andrea Dovizioso, in sella alla Repsol Honda, è riuscito, dunque, in extremis a strappare il quarto posto a Valentino: "Ho disputato decisamente una buona gara - ha detto il centauro della Honda - e ho sempre girato al limite per non perdere il contatto con Valentino. In volata sono riuscito a superarlo e a conquistare un buon quarto posto. Siamo, però, ancora lontani dai primi tre e bisogna cercare di migliorare ulteriormente la nostra competitività".

Amarezza e rabbia, invece, per Marco Simoncelli, che dopo la caduta di Jerez quando era in testa, è nuovamente andato ko all'Estoril: "La caduta - ha sottolineato il pilota della Honda Gresini - è stata causata da un mio errore. E' un grosso peccato perchè ero veloce e avrei probabilmente poturo tenere il passo dei primi e giocarmela con Pedrosa e Lorenzo. In Spagna e in Portogallo abbiamo dimostrato di essere molto competitivi ma non siamo riusciti a portare a casa nemmeno un punto. Bisogna evitare in futuro certi errori".

Prossimo appuntamento il 15 maggio con il Gran Premio di Francia a Le Mans dove i tre centauri italiani andranno a caccia del sospirato primo podio stagionale.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Moto Gp: L' Ottimismo Di Rossi, La Gioia Di Dovizioso, La Rabbia Di Simoncelli
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione