Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Moto Gp: I Progressi Di Rossi, La Delusione Di Simoncelli, Il Dominio Di Stoner


6 giugno 2011 ore 09:59   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 318 persone  -  Visualizzazioni: 609

Stoner inarrestabile, Lorenzo regolare, Rossi in costante progresso, Simoncelli ancora una volta deluso. Questi i verdetti più importanti emessi dal Gran Premio di Catalogna, quinta prova del Mondiale della Moto Gp sulla pista spagnola di Montmelò (Barcellona).

STONER CALA IL TRIS. Come era successo a Le Mans e nel Gran Premio d'apertura in Qatar, il fuoriclasse australiano della Repsol Honda non ha avuto avversari a Barcellona e ha centrato il terzo successo in cinque gare dimostrando di essere lui il vero favorito del Mondiale. in classifica generale Stoner è a sette punti dal leader Lorenzo ma, quando è arrivato al traguardo (a Jerez fu "centrato" da Rossi e fu costretto al ritiro), ha sempre surclassato il pilota spagnolo che è riuscito a precederlo solo in Portogallo. Se continua così il pilota australiano, con una Repsol Honda quasi perfetta, ha tutte le carte in regola per dominare il Campionato.


LA REGOLARITA' DI LORENZO. Il campione del mondo in carica e attuale leader del Mondiale, Jorge Lorenzo, ieri secondo, fino ad oggi è stato senz'altro il più regolare (una vittoria sotto la pioggia di Jerez approfittando degli errori degli avversari, tre secondi posti e un quarto). La regolarità, però, non può assolutamente bastare per fermare uno Stoner a questi livelli e la Yamaha, almeno per il momento, non pare avere la possibilità di duellare ad armi pari con la Repsol Honda.

I PROGRESSI DI VALENTINO ROSSI. Un passo alla volta il nove volte campione del mondo con la Ducati sta avvicinando i più forti anche se per il momento i risultati non sono ancora confortanti (il terzo posto di Le Mans è arrivato grazie all'incidente tra Simoncelli e Pedrosa) . A Barcellona Rossi ha dimezzato il distacco in termini di secondi dalla Repsol Honda ma non è andato al di là del quinto posto, battuto per la terza volta consecutiva, al termine di bei duelli, dall'altra Repsol Honda di Andrea Dovizioso. La Ducati sta crescendo e Valentino, con la sua immensa e indiscussa classe, appena potrà disporre di un mezzo competitivo potrà tornare a lottare stabilmente per il podio.

ANCORA UNA DELUSIONE PER SIMONCELLI. Quarta delusione consecutiva per Simoncelli dopo le cadute a Jerez e in Portogallo e l'incidente con Pedrosa a Le Mans. Dopo tre podi gettati al vento, a Barcellona sembrava che il "Sic" potesse finalmente togliersi una grande soddisfazione, dopo la pole position in qualifica, ma in gara, dopo una brutta partenza, le cose non sono andate come avrebbe sperato ed è finito alle spalle di Rossi, in sesta posizione. C'è tutto il tempo per rifarsi, visto che la sua Honda Gresini in questa prima parte di Campionato ha dimostrato di essere competitiva.

LA TENACIA DI DOVIZIOSO. Il centauro della Repsol Honda continua ad essere il migliore degli italiani sia in classifica generale (3° a 35 punti da Lorenzo) che in gara (per quattro volte su cinque Gran Premi è stato il migliore dei nostri piloti). Anche a Barcellona ha preceduto sul traguardo Valentino Rossi (per la terza volta consecutiva) anche se non è riuscito a salire sul podio, preceduto, oltre che da Stoner e da Lorenzo, ache dall'altra Yamaha dello statunitense Ben Spies.

PROSSIMO APPUNTAMENTO. Si torna in pista già domenica prossima in Gran Bretagna, a Silverstone, dove è in programma il sesto Gran Premio della stagione. Prove libere venerdì alle 11,10 e alle 15,10 e sabato alle 11,10; Qualifiche sabato alle 14,55; Gara domenica alle 14.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Moto Gp: I Progressi Di Rossi, La Delusione Di Simoncelli, Il Dominio Di Stoner
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione