Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Moto Gp: I Progressi Di Rossi, La Gioia Di Dovizioso, Il Dispiacere Di Simoncelli


16 maggio 2011 ore 11:06   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 284 persone  -  Visualizzazioni: 454

Domenica agrodolce sulla prestigiosa pista francese di Le Mans per i piloti di casa nostra con Andrea Dovizioso e Valentino Rossi rispettivamente sul secondo e sul terzo gradino del podio, alle spalle dell'imprendibile campione australiano della Repsol Honda, Casey Stoner, e con Marco Simoncelli che, invece, ancora una volta (la terza consecutiva) ha gettato alle ortiche un piazzamento nei primi tre.

Valentino Rossi e la sua Ducati sono saliti per la prima volta sul podio in questa stagione. Un risultato senz'altro insperato, dopo il nono posto in griglia di sabato, e maturato, grazie agli errori degli avversari, ma anche alla crescita della moto italiana con un "dottore" che appena ha la possibilità di guidare un mezzo competitivo dimostra subito che la sua classe cristallina è immutata. Settimo in Qatar all'esordio, quinto a Jerez e all'Estoril, Valentino, dopo un inizio travagliato, sta risalendo la china e gli avversari devono cominciare nuovamente a temerlo: "Sono andato veloce - ha detto il fuoriclasse della Ducati - mi sono divertito e ho centrato il primo podio che non vale una vittoria ma è importantissimo in questo momento della stagione. In più mi sono tolto la soddisfazione di battere Lorenzo anche se Dovizioso mi ha di nuovo preceduto come in Portogallo. Noi siamo la Ferrari, le Honda sono le Red Bull e per ora sembrano irragiungibili".


Andrea Dovizioso con la Repsol Honda ha centrato, a sua volta, il primo podio stagionale, dopo due quarti posti in Qatar e all'Estoril e, proprio come in Portogallo, ha preceduto sul traguardo Valentino Rossi: "E' un secondo posto che vale oro - ha spiegato il centauro italiano - dopo un inizio di stagione non facile. Speravo nel podio ma non pensavo di poter conquistare la seconda posizione. Ho lottato con Lorenzo e con Rossi e alla fine sono riuscito a star loro davanti, una gran bella soddisfazione. Dobbiamo, comunque, lavorare molto per ridurre la distanza dai primi".

Marco Simoncelli con la sua Honda Gresini ha perso un'altra occasione d'oro, dopo quelle di Jerez e dell'Estoril, per salire sul podio, con ogni probabilità sul secondo gradino: "Innanzitutto sono molto dispiaciuto - ha sottolineato Sic - per quello che è successo a Dani Pedrosa (clavicola fratturata) a causa della caduta dopo il mio sorpasso. Dopo averlo passato, non lo volevo chiudere ma lui si è scomposto ed è finito per terra. Ripeto: sono molto dispiaciuto per lui. Sulla penalizzazione che mi è stata inflitta non voglio assolutamente fare polemica".

Prossimo appuntamento a Barcellona (Montmelò) il 5 giugno prossimo con il Gran Premio di Catalogna, quinta prova del Mondiale. La caccia al fuoriclasse australiano Casey Stoner è aperta.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Moto Gp: I Progressi Di Rossi, La Gioia Di Dovizioso, Il Dispiacere Di Simoncelli
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione