Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Moto Gp: Valentino Rossi, Crisi Infinita


19 settembre 2011 ore 14:36   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 1148 persone  -  Visualizzazioni: 1437

La crisi della Ducati e del malcapitato nove volte campione del mondo Valentino Rossi è sempre più profonda e le delusioni per il campionissimo di Tavullia, nel corso di una stagione a dir poco deficitaria, sono sempre più cocenti gara dopo gara. Il "Dottore" non è riuscito a trovare la cura per una moto che sin dai test dello scorso inverno aveva dimostrato grossi limiti e che, a parte qualche piccolo sprazzo, ha navigato inesorabilmente nelle retrovie in compagnia del suo illustre e fenomenale pilota che poco ha potuto di fronte alle scarse prestazioni del mezzo meccanico.

UNA STAGIONE DA CONCLUDERE AL PIU' PRESTO. Restano quattro gran premi alla fine del Mondiale (Giappone, Australia, Malesia e Valencia) ma Valentino e i suoi milioni di affezionatissimi tifosi non vedono l'ora di chiudere il sipario su una stagione completamente da dimenticare nella speranza di poter affrontare in maniera più competitiva il prossimo Mondiale con una moto decisamente più all'altezza della situazione. Non sarà facile riscattarsi e rialzare la cresta dopo una stagione di questo tipo ma Rossi e la Ducati hanno tutto l'inverno a disposizione per cercare di tornare competitivi e sfidare Honda e Yamaha.


PER VALENTINO SOLO LE BRICIOLE. Anche l'ultima gara, il GP di Aragona, ha dimostrato, se ancora ce ne fosse bisogno, le carenze della Ducati e Rossi, partito dai box per cambio di motore, è riuscito a recuperare diverse posizioni ma ancora una volta non è andato al di là di un deludente decimo posto finale lottando purtroppo ancora una volta inesorabilmente nelle retrovie.

In quattordici gare Valentino ha totalizzato 139 punti (sesto posto provvisorio nel Mondiale con addirittura 145 punti di distacco dal leader Casey Stoner, più della metà) e solo una volta, sulla prestigiosa pista francese di Le Mans, è riuscito, grazie soprattutto ad una serie di errori degli avversari, a salire sul podio (terzo posto) raccogliendo nelle altre prove solo le briciole (un quarto posto ad Assen, in Olanda, e dodici piazzamenti tra il quinto e il decimo posto).

IN LOTTA NELLE RETROVIE COME SCHUMACHER . Un bilancio assolutamente deficitario per colui che insieme al connazionale Giacomo Agostini è considerato, a giusta ragione, il motociclista più grande di tutti i tempi e che vanta, oltre a nove titoli mondiali, ben 105 vittorie. La stagione disastrosa del "Dottore" assomiglia a quelle altrettante tribolate del più grande pilota di tutti i tempi delle quattro ruote, quel Michael Schumacher che come Valentino ha fatto una scelta all'insegna del patriottismo (l'italiana Ducati per Rossi, la tedesca Mercedes per il "Kaiser") e che dopo quasi due anni non è ancora riuscito a conquistare il suo primo podio.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Moto Gp: Valentino Rossi, Crisi Infinita
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Heilà, ben tornata! E' sempre un piacere rileggerti. ...Anche se purtroppo con brutte notizie circa il nostro Vale Rossi...

Inserito 19 settembre 2011 ore 21:18
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione