Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Motociclismo: Checa 'mondiale' In Superbike, Stoner Manca Il Colpo Del Ko In Moto Gp


2 ottobre 2011 ore 20:33   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 364 persone  -  Visualizzazioni: 535

Carlos Checa (Ducati) domina con un doppio successo il Gran Premio di Francia a Magny Cours e conquista con una gara di anticipo il suo primo titolo iridato in Superbike, mentre Casey Stoner (Repsol Honda) in Moto GP si complica la vita con un errore a Motegi, in Giappone, e tiene vive le speranze mondiali del campione uscente Jorge Lorenzo (Yamaha). La pattuglia italiana esce a testa alta dalla domenica mondiale delle due ruote con un eccellente doppio secondo posto di Marco Melandri (Yamaha) in Superbike e con Marco Simoncelli (quarto con la Honda Gresini) e Andrea Dovizioso (quinto con la Repsol Honda) a ridosso del podio in Moto GP in una gara ricca di colpi di scena vinta dal campione spagnolo della Repsol Honda, Dani Pedrosa e caratterizzata dalla sfortunata caduta in avvio del nove volte campione del mondo, Valentino Rossi (Ducati).

CHECA "MONDIALE" SENZA CALCOLI. Avrebbe potuto accontentarsi di un piazzamento il fuoriclasse della Ducati, Carlos Checa per festeggiare il titolo iridato ma il pilota spagnolo ha voluto fornire un'ulteriore prova della sua netta superiorità stagionale andando a centrare a Magny Cours una fantastica doppietta (la quinta quest'anno dopo quelle in Australia, Stati Uniti, Misano e Gran Bretagna) per un totale di 14 vittorie in 24 gare. Un ruolino di marcia strepitoso che ha schiantato la resistenza di Marco Melandri (due volte secondo a Magny Cours davanti al compagno di squadra Eugene Laverty in Gara 2 e al portacolori della Bmw Leon Haslam in Gara 1) e del campione uscente Max Biaggi con l'Aprilia (assente in Francia per i postumi dell'infortunio al piede al Nurburgring, in Germania). I numeri d'altronde parlano chiaro: a fronte delle 14 gare vinte da Checa, Melandri è salito sul più alto gradino del podio tre volte e Biaggi due, senza però disputare gli ultimi tre Gran Premi.


Carlos Checa, a 39 anni, ha così finalmente conquistato il suo primo titolo Mondiale, dopo ben quindici anni (dal 1993 al 2007) di onorevole carriera nel Motomondiale, con due vittorie nella classe regina, e quattro intense stagioni (dal 2008 a quella attuale) in Superbike, con 19 gare vinte (di cui 14 quest'anno) e il terzo posto assoluto nel Mondiale dello scorso anno, vinto da Max Biaggi.

Il campionato del mondo 2011 si chiuderà in Portogallo, a Portimao il 16 ottobre prossimo con il tredicesimo appuntamento iridato.

STONER SBAGLIA MA LORENZO NON NE APPROFITTA. TERZO SIGILLO PER PEDROSA. In un Gran Premio ricco di colpi di scena (primo fra tutti il "lungo" del leader del Mondiale Stoner al quinto giro mentre era in testa con la sua Repsol Honda) spunta il coriaceo e spesso sfortunato compagno di squadra, Dani Pedrosa che va a cogliere il terzo meritato successo stagionale. Casey Stoner con una prodigiosa rimonta riconquista il podio alle spalle di un Jorge Lorenzo (Yamaha) che non è riuscito ad approfittare al meglio della situazione per riuscire ad accorciare le distanze in maniera incisiva dal rivale australiano. Tra i due ci sono 40 punti a tre soli round dalla fine del Mondiale e se Stoner riuscirà a gestire le prossime gare come sua consuetudine, molto difficilmente il Campione del Mondo in carica, lo spagnolo Jorge Lorenzo riuscirà a bissare il titolo dello scorso anno. Gli italiani hanno saputo tirare fuori le unghie e, al di là della sfortunata caduta in avvio di un Valentino Rossi in crescita con la sua Ducati, gli arrembanti Marco Simoncelli (Honda Gresini) e Andrea Dovizioso (Repsol Honda), penalizzati da un "ride through" per partenza anticipata, non si sono persi d'animo e alla fine, in lotta tra loro, sono finiti ai piedi del podio, rispettivamente quarto e quinto.

Il Mondiale si sposta ora per la terzultima gara a Phillip Island in Australia il 16 ottobre con Jorge Lorenzo all'assalto disperato del leader Casey Stoner e con gli italiani a caccia del podio, con andrea Dovizioso che cercherà di difendere in tutti i modi il terzo posto nella classifica generale.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Motociclismo: Checa 'mondiale' In Superbike, Stoner Manca Il Colpo Del Ko In Moto Gp
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione