Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Motogp E Formula 1: Casey Stoner E Sebastian Vettel, Il Dominio è Nell' Aria


30 marzo 2011 ore 18:13   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 426 persone  -  Visualizzazioni: 697

Se il buongiorno si vede dal mattino, l'australiano della Repsol Honda Casey Stoner e il tedesco della Red Bull Sebastian Vettel sembrano avere tutte le carte in regola per tentare già dai primi Gran Premi una fuga mondiale che potrebbe diventare, soprattutto per lo spettacolo, un pericoloso dominio.

Entrambi nei test invernali in MotoGP e Formula 1 hanno subito messo in chiaro le loro grandi potenzialità ed entrambi nel primo Gran Premio della stagione (in Qatar per le moto, in Australia per le auto) hanno conquistato il successo da veri e propri dominatori. I compagni di scuderia (Pedrosa e Dovizioso per Stoner, Webber per Vettel) sono stati surclassati senza problemi e gli avversari non hanno potuto fare altro che stare a guardare. Il campione del mondo Jorge Lorenzo su Yamaha ha cercato di difendere l'onore e di opporre resistenza allo strapotere di Stoner ma si è dovuto accontentare del secondo posto così come ha fatto l'ex campione del mondo Lewis Hamilton su McLaren nei confronti del campione del mondo in carica Sebastian Vettel. Già in fuga e già alla ricerca del bis: Stoner domenica prossima 3 aprile in Spagna, Vettel domenica 10 aprile in Malesia.


Chi li può fermare ? Senza dubbio nella MotoGP il compagno di scuderia di Stoner, Dani Pedrosa, sembra quello maggiormente accreditato viste le sue grandi doti di guida e il valore del mezzo meccanico. Lo spagnolo Jorge Lorenzo con la Yamaha cerca sempre di andare al di là delle sue possibilità ma attualmente la sua moto appare un gradino inferiore alla Repsol Honda. Sperare che gli italiani, a cominciare da Valentino Rossi in cerca di riscatto ma penalizzato da una Ducati ancora troppo lontana dai primi (oltre ai giovani rampanti Andrea Dovizioso e Marco Simoncelli), possano rivaleggiare con Stoner sembra per il momento un'utopia.

In Formula 1, invece, l'avversario più pericoloso per Vettel sembra proprio Lewis Hamilton anche perchè i due compagni di scuderia Mark Webber (Red Bull) e Jenson Button (McLaren) sembrano destinati ad una stagione da seconde guide, anche se tutto è ancora da definire. La Lotus Renault è in grande crescita ma difficilmente può far meglio del terzo posto di Petrov in Australia mentre la Ferrari è in cerca di riscatto e vuole subito ritrovare il podio soprattutto con Fernando Alonso, visto che Felipe Massa è sempre costantemente sconfitto senza appello dal campione spagnolo. Anche la Mercedes GP ha voglia di pronto riscatto dopo il disastro di Melbourne ma sarebbe già bello per Michael Schumacher e Nico Rosberg riuscire a lottare per il podio.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Motogp E Formula 1: Casey Stoner E Sebastian Vettel, Il Dominio è Nell' Aria
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione