Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Motogp: E' Morto Marco Simoncelli


23 ottobre 2011 ore 13:12   di ascii124  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 681 persone  -  Visualizzazioni: 1415

Il pilota italiano Marco Simoncelli è morto a seguito di un grave incidente occorso all’ inizio del Gran Premio della Malesia. Il motociclista, già campione del mondo della classe 250cc nel 2008, aveva solo 24 anni. Simoncelli, nel corso del secondo giro del gran premio ha perso il controllo della sua moto all’uscita da una curva. Invece di lasciarsi scivolare verso l’esterno della curva ha tentato di controllare il mezzo, ma senza successo. La caduta è stata molto violenta. Colin Edwards e Valentino Rossi, che lo seguivano a distanza ravvicinata non hanno potuto fare nulla per evitare l’impatto con il corpo del pilota a terra.

Mentre le immagini in mondovisione mostravano il casco del Sic rotolare via sull’erba la direzione di gara ha immediatamente fatto sventolare la bandiera rossa. La gara viene sospesa e i primi soccorsi possono arrivare al pilota italiano, rimasto esanime sull’asfalto. Vista la gravità dell’incidente il pilota viene trasportato con la massima urgenza al centro medico del circuito di Sepang. La situazione appare immediatamente disperata: Simoncelli è in arresto cardiaco e si rilevano segni di copertone sul collo, l’unica parte del corpo senza una specifica protezione per i motociclisti. Contemporaneamente si registrano le prime reazioni incredule dai box.


Al circuito arriva anche un elicottero, pronto per trasportare il pilota al pronto soccorso dell’ ospedale di Kuala Lampur. Tutto risulta inutile. Marco Simoncelli è deceduto. Si è appena spezzata la vita di un giovane, uno sportivo, un ragazzo semplice che amava sorridere e scherzare con tutti. Quando la notizia arriva ai box alcuni piloti scoppiano in lacrime, altri appaiono come sospesi, intontiti, increduli. Purtroppo non è la prima volta che un pilota perde la vita su un circuito. Chi scende in pista sa che rischia la vita ogni volta. L’incidente sembra sempre ricordarlo in modo crudele a tutti i campioni delle due ruote che, dai box, rivedono le immagini del tremendo impatto sull’asfalto.

Motogp: E' Morto Marco Simoncelli

Analizzando le immagini dell’incidente si cerca un motivo, un colpevole. Ma non ce ne sono. Sembra invece che l’incidente sia una casualità. Dalle prime indagini sembra che si possano escludere cedimenti meccanici sulla moto del pilota di Cattolica, e allo stesso modo si osserva che i piloti che lo seguivano, Edwards e Rossi, non hanno potuto, a quelle velocità, evitare l’impatto. Marco Simoncelli lascia la sua fidanzata Kate, il papà Paolo e la sorella Martina.

Articolo scritto da ascii124 - Vota questo autore su Facebook:
ascii124, autore dell'articolo Motogp: E' Morto Marco Simoncelli
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione