Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Motogp: Valentino Rossi Può Lottare Per Il Mondiale ? Stoner Favorito, Simoncelli Sprecone


24 maggio 2011 ore 10:43   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 1569 persone  -  Visualizzazioni: 2071

In attesa della quinta prova del Campionato del Mondo della MotoGP, in programma domenica 5 giugno sulla prestigiosa pista catalana di Barcellona (Montmelò), è tempo di tracciare un primo bilancio di una stagione che sembrerebbe avviata verso un duello tra le Repsol Honda di Casey Stoner e dello sfortunato Dani Pedrosa e la Yamaha del campione del mondo in carica e leader del Mondiale, Jorge Lorenzo. Gli interrogativi più grossi riguardano i nostri piloti: possono ancora puntare al titolo soprattutto un Valentino Rossi in costante crescita con una Ducati inizialmente poco competitiva ma anche un toppo irruente Marco Simoncelli, con la Honda Gresini, che ha letteralmente gettato alle ortiche, per diversi motivi, tre possibili piazzamenti da podio ? Senza dimenticare l'altro nostro centauro Andrea Dovizioso che, attualmente, con la terza Repsol Honda, è il migliore dei nostri in graduatoria. In classifica generale, dopo 4 gare, Lorenzo conduce con 78 punti davanti a Stoner con 66, Pedrosa con 61, Dovizioso con 50, Rossi con 47. Simoncelli è solo ottavo con 22 punti.

LORENZO A CACCIA DI UN BIS MONDIALE DIFFICILE. Il campione iridato spagnolo, Jorge Lorenzo, con la Yamaha, è, dunque, in testa al Mondiale e ha saputo capitalizzare al meglio gli errori degli avversari vincendo in casa a Jerez e assicurandosi due secondi posti in Qatar e all'Estoril dietro rispettivamente a Stoner e a Pedrosa. A Le Mans ha sofferto più del dovuto e non è riuscito ad andare al di là di un quarto posto (malgrado la caduta davanti a lui di Pedrosa e il conseguente "ride-through" di Simoncelli) che potrebbe rappresentare un campanello d'allarme per come si è concretizzato finendo abbondantemente alle spalle di Dovizioso e Rossi, oltre che del dominatore Stoner.


STONER FAVORITO NUMERO UNO. Il campione australiano Casey Stoner, con la sua super competitiva Repsol Honda, è probabilmente il vero favorito del Mondiale come, d'altronde, aveva dimostrato a più riprese nei test invernali. Partito in quarta in Qatar vincendo con grande autorità, Stoner è uscito senza colpe a Jerez, "centrato" da Rossi e, dopo un terzo posto interlocutorio all'Estoril, è tornato letteralmente a dominare a Le Mans. Se Stoner e la Honda sono quelli dell'ultimo Gran Premio francamente ci sono poche possibilità per tutti.

PEDROSA: GRANDE TALENTO, GRANDE SFORTUNA. Lo spagnolo Dani Pedrosa, in sella all'altra Repsol Honda, ha tanto talento quanta sfortuna. Dopo un terzo e un secondo posto in Qatar e in Spagna, il fuoriclasse iberico, appena operato alla clavicola, ha vinto da convalescente in Portogallo al termine di una gara a dir poco strepitosa. A Le Mans, in piena lotta per il podio, si è toccato incolpevole, tra mille polemiche, con Simoncelli e nella caduta ha riportato la frattura dell'altra clavicola. Ha dimostrato grandi tempi di recupero ma psicologicamente, dopo due operazioni, potrebbe essere almeno in parte frenato. Staremo a vedere anche se la sua partecipazione al prossimo Gran Premio di Barcellona è in forse.

ROSSI IN CRESCITA E PRONTO A FARE LA DIFFERENZA. Il grande "Dottore", con la sua Ducati, è in crescita e appena la scuderia italiana gli ha fornito un mezzo competitivo il nove volte campione del mondo ha risfoderato tutta la sua enorme classe andando a prendersi un eccellente terzo posto a Le Mans davanti a Jorge Lorenzo. Non è poco visto le premesse della vigilia del Mondiale e le difficoltà di inizio stagione. Se la Ducati continuerà a crescere Valentino potrà sicuramente fare la differenza e magari rientrare in lotta anche per il titolo Mondiale. Un campione della sua razza con un mezzo all'altezza della situazione è capace di tutto.

LE OCCASIONI SPRECATE DALL'IRRUENTE SIMONCELLI. Discorso diverso per Marco Simoncelli sulla sua Honda Gresini. Per l’emergente talento di casa nostra questo inizio di stagione è stato il festival delle occasioni sprecate. Dopo un incoraggiante quinto posto in Qatar, “Sic” è incappato in due cadute consecutive, una mentre era in testa da solo in Spagna, l’altra, nelle prime curve, all’Estoril dove avrebbe potuto lottare per le primissime posizioni. Poi il tanto discusso contatto con Pedrosa a Le Mans. Avrebbe potuto essere nelle posizioni di vetta della classifica generale, invece si ritrova, tra mille critiche, con una manciata di punti in mano. Deve cominciare ad avere meno irruenza e a gestire meglio le gare se vuole raccogliere i primi frutti importanti.

LA SCALATA DI DOVIZIOSO. L'altro centauro di casa nostra, Andrea Dovizioso, con la terza Repsol Honda è in crescita e , dopo aver preceduto Valentino Rossi all’Estoril “bruciandolo” sul traguardo e conquistando un buon quarto posto, a Le Mans ha nuovamente messo le sue ruote davanti a quelle del “dottore” togliendosi la soddisfazione di salire sul secondo gradino del podio. La sua Repsol non è ancora all’altezza di quelle di Stoner e Pedrosa ma può ancora migliorare. Può togliersi altre belle soddisfazioni nel corso della stagione. E' un outsider di lusso.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Motogp: Valentino Rossi Può Lottare Per Il Mondiale ? Stoner Favorito, Simoncelli Sprecone
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • tichiudolabocca
    #1 tichiudolabocca

perchè non la sviluppate voi la ducati? e gia che ci siete vincete 9 mondiali...secondo me non sapete andare manco in vespa

Inserito 24 maggio 2011 ore 16:09
 

VALENTINO ROSSI HA VINTO NOVE MONDIALI E INSIEME A GIACOMO AGOSTINI E' IL PIù GRANDE MOTOCICLISTA DI TUTTI I TEMPI E, DUNQUE, VA SEMPRE RISPETTATO. LA DUCATI, ANCHE SE A PICCOLI PASSI, STA CRESCENDO E VALENTINO STA FACENDO TUTTO IL POSSIBILE PER PORTARLA AI VERTICI. CERTO PER IL MOMENTO LE REPSOL HONDA SONO IRRAGGIUNGIBILI MA BISOGNA DARE UN PO' DI FIDUCIA AL "DOTTORE" E ALLA PRESTIGIOSA SCUDERIA ITALIANA.

Inserito 24 maggio 2011 ore 18:18
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione