Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Napoli: Finalmente L' Europa Dalla Porta Principale


14 maggio 2010 ore 18:55   di vmugione86  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 217 persone  -  Visualizzazioni: 369

L’anno prossimo sarà Uefa Europa League. E’ questo il traguardo straordinario raggiunto dagli azzurri con una giornata d’anticipo sull’ultima gara di campionato, grazie alla vittoria per 2-0 contro l’Atalanta di domenica a Fuorigrotta e la contemporanea sconfitta dei bianconeri di Zaccheroni all’Olimpico di Torino contro il Parma.

Obbiettivo raggiunto dunque, e tifosi partenopei che dalla prossima stagione saranno ben lieti di gustarsi qualche partita dei propri beniamini di giovedì sera. Con la speranza ovviamente di restare a casa incollati alla tv per quanti più giovedì possibile. Il sesto posto messo in cassaforte dal Napoli eviterà agli azzurri di disputare il terzo turno preliminare della nuova Coppa Uefa, che andrà in scena il 29 luglio e che vedrà invece impegnata la Juventus, settima classificata della serie A. Partenopei che scenderanno in campo per l’ultimo turno ad eliminazione diretta che precederà la fase a gironi e che avrà luogo il 19 e 26 agosto.


Questo è il valore del sesto posto: giocare la prima gara ufficiale della stagione senza anticipare eccessivamente la preparazione, situazione che avrebbe potuto creare non pochi grattacapi al Napoli e di cui dovrà preoccuparsi invece la Juventus. Il tutto reso ancor più complicato dai campionati del mondo di Sud Africa 2010, che si concluderanno proprio a luglio, con qualche calciatore che potrebbe vedersi ridurre le proprie ferie al minimo sindacale, con ripercussioni quasi certe sulla lunga e logorante stagione seguente. Impresa azzurra dunque, che non è da tutti considerando la pessima partenza con i soli 7 punti in 7 gare e con una squadra non costruita secondo le proprie direttive.

Napoli: Finalmente L' Europa Dalla Porta Principale

Non è da tutti si diceva, ma è sicuramente da Walter Mazzarri, il tecnico capace di prendere per mano una squadra allo sbando e di condurla in Europa dalla porta principale, facendole inoltre respirare aria di Champions per un lungo periodo. Permane qualche piccolo rimpianto, che si insinua audace nella mente del popolo azzurro, legato a qualche punto di troppo che il Napoli ha lasciato lungo quello che rimane ugualmente uno splendido sentiero che ha condotto Mazzarri e i suoi ragazzi in Europa League, e che avrebbe potuto innalzare gli azzurri fino alla Champions Leugue, o quantomeno coinvolgerli nella lotta fino all’ultima giornata.

Su tutte le partite interne contro Fiorentina, Parma e Cagliari, e la trasferta di Udine. Sarebbe potuto essere bottino pieno in tutte: gran gioco e tante palle gol. Invece il punto conquistato in questa serie di partite è stato uno solo, per troppi “orrori” arbitrali, difensivi o degli attaccanti questo ormai non ha più importanza. Forse il Napoli non era ancora pronto per la Champions, meglio la politica dei piccoli passi. Anche se di piccolo in ciò che si è fatto non c’è proprio niente: l’anno prossimo all’ombra del Vesuvio, c’è da scommetterci, “l’Europa che conta” sarà L’Europa League.
( Vincenzo Mugione )

Articolo scritto da vmugione86 - Vota questo autore su Facebook:
vmugione86, autore dell'articolo Napoli: Finalmente L' Europa Dalla Porta Principale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione