Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Olanda-spagna: Un'inedita Per Il Titolo Mondiale


8 luglio 2010 ore 04:20   di GGallin  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 338 persone  -  Visualizzazioni: 579

Come da pronostico, ma di sicuro non si può definire scevro di sorprese questo turno semifinale.
Infatti sono arrivate le due favorite: Olanda, con il più agevole scontro con l'Uruguay (che poi tanto agevole non è stato in fin dei conti, ma non tanto per il valore Uruguayano ma piuttosto per gravi ingenuità difensive), e Spagna, che è tornata a fare la Spagna dando il secondo dispiacere in due anni alla squadra col più bel calcio della rassegna Sudafricana.

Due percorsi, più o meno convincenti, che hanno dato molto da dire anche per i detrattori, ma che tutto sommato hanno rivelato grande forza e carattere. E se la Spagna era in top list delle previsioni dei bookmakers, l'Olanda era l'outsider. Meno quotata di Italia e Francia fuori al girone, per dire...


Proprio l'Olanda detiene il record di quest'edizione: 6 su 6, non c'è una partita sbagliata degli Oranje, che seppur non avendo mai mostrato un gran gioco, o spettacolo, hanno vinto agevolmente, talora per i singoli, talora per l'organizzazione, talora per colpi di fortuna insperati (vedi alla voce Felipe Melo) è riuscita a vincere 6 partite su 6. Complice un calendario favorevole: Danimarca e Camerun al di sotto delle aspettative, e la rivelazione Giappone non poteva essere un problema, Slovacchia, che è stata un problema solo per noi, l'impresa, dove di certo la fortuna non ha voltato le spalle, col Brasile, e l'Uruguay, la vittima sacrificale di queste ultime 4.

La Spagna, dopo il passo falso Svizzero, ha vinto e più o meno convinto con Cile ed Honduras, mostrando sprazzi del suo gioco, con un Torres in forma imbarazzante, per colpa dell'infortunio. Ottavi e quarti, Portogallo liquidato senza problemi, con un 1-0, liquidato anche il modesto Paraguay, anche se non senza grattacapi e colpi di fortuna (il rigore fallito dal Paraguay, il gol in dubbio fuorigioco annullato, ecc...) con un altro 1-0. E ieri, il big match, la so-called finale anticipata (Olanda permettendo), dove la Spagna è riuscita a ingabbiare la Germania orfana di Muller, facendola sembrare un'ordinaria Germania, e non quelli che 4 giorni prima ne avevano fatti 4 a Maradona, e 4 giorni prima ancora a Capello.. La Spagna è tornata a fare la Spagna, in tutto il suo potenziale, quella degli Europei 2008, permettendosi anche di sciupare gol incredibili, per poi segnarne uno con.. il solito Villa? No, l'eterno centrale Puyol.

Quindi domenica si chiuderà questo strano mondiale, con due squadre che mai hanno vinto un titolo mondiale, l'Olanda ha perso una finale, la Spagna è alla prima. La Spagna parte di dovere favorita, più squadra, più gioco, un centrocampo eccezionale, un ottima difesa, questo David Vila. Aspettando Godot Torres.. Ma se ne potrebbe anche fare a meno come fatto ieri.
Ma l'Olanda, con uno Sneijder che trasforma in oro qualunque cosa tocchi, con Robben e la sua annata eccezionale, con Van Bronchorst che si improvvisa cecchino da 40 metri, e con i suoi talenti non è da sottovalutare, nonostante nella linea difensiva e di porta non ispiri grandi sicurezze.
C'è una sfida nella sfida: per il titolo di capocannoniere. Sneijder vs David Villa. Per ora il punteggio è di 5-5, e domenica ci sarà lo spareggio (a meno che nella finalina non esplodano Muller Klose o Forlan e ne facciano 2-3 a testa)

Due cose sono certe:
la prima è che viene da mangiarsi le mani a pensare che con scelte migliori domenica avremmo potuto vedere l'Italia, la seconda è che sicuramente ne vedremo delle belle.

Articolo scritto da GGallin - Vota questo autore su Facebook:
GGallin, autore dell'articolo Olanda-spagna: Un'inedita Per Il Titolo Mondiale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione