Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Pagelle Serie A, I Top E I Flop Dell' Andata


21 dicembre 2010 ore 13:09   di mister  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 214 persone  -  Visualizzazioni: 375

Mancano ancora 2 giornate e poi si schiuderà il girone di andata della seria A Tim 2010/2011. È dunque tempo di tirare le somme, di consegnare ai calciatori, tecnici ecc. le pagelle di fine “quadrimestre”. Ecco dunque i due podi, quello dei flop e dei top.
Per i flop:

- Al terzo posto, insomma “il meno peggio”, si trova il brasiliano Adriano. Giunto a giugno nella capitale, dal Flamengo, era stato annunciato come la grande scommessa della società giallo-rossa. Scommessa purtroppo persa da parte dell’Imperatore, che a Roma non è riuscito a ripetere le gesta del suo omonimo, complice anche un serio infortunio nel precampionato che non gli ha permesso di mettersi in mostra.
Giudizio : 2, non classificato.
- Il secondo gradino del podio, lo guadagna Antonio Cassano. Le delusioni Fantantonio non le da mai sul campo, dove è sempre decisivo, bensì fuori dal terreno di gioco, dove ha invece abituato tutti noi alle sue Cassanate. Partenza con i fuochi d’artificio per Cassano infatti, decisivo nei primi match con i blu cerchiati e con la nazionale di Prandelli. Peccato che poi il pibe de Bari abbia fatto veramente il botto, scoppiando contro il presidente Garrone, che l’ha allontanato dalla rosa. Ora è passato al Milan dove si spera che tornerà a far parlare di se per i goal, gli assist e le giocate che ha in repertorio.
Giudizio: 4 in condotta, rimandato.
- Al primo posto e dunque il migliore tra i peggiori, lo spagnolo Rafael Benitez, il tecnico che dal 10/06/2010 siede sulla panchina nerazzurra. Con lui l’Inter ha già piazzato in bacheca due trofei, Supercoppa Italiana e Mondiale per club, ma anche una Supercoppa Europea regalata all’Atletico Madrid e il peggior inizio di campionato per i nerazzurri. Infine come se ciò non bastasse vi sono le parole “inopportune” contro Moratti e la società, dopo la conquista del mondiale.
Giudizio: Bocciato.


Eccoci dunque giunti al podio dei top e, in questo caso top, sta per top scorer. I giocatori premiati infatti, come migliori calciatori di questa prima fase del campionato di serie A, sono:
- Ibrahimovic, è l’uomo in più del Milan, da solo è in grado di decidere match decisivi. Segna, fa segnare, ma anche tanto, tanto lavoro sporco. Per lui 9 goal in campionato e 4 in Champions.
Giudizio: 9
- Cavani, è l’autentico trascinatore della banda Napoletana, sia in campionato decisivo con 10 reti, sia in Europa League con 7 goal. Con Cavani il Napoli non rimpiange Quagliarella e sogna, forse non lo scudetto, ma parlare di Champions League non è più fantascienza.
giudizio: 9.5

- Eto’o, per lui parlano i numeri, 9 reti in campionato, 7 in Champions League, 2 nella finale di Supercoppa Italiana e 1 nella finale del Mondiale per club. In più vanno aggiunti i 5 titoli vinti con la squadra nerazzurra e uno personale, il pallone d’ora africano, il quarto nella sua carriera.
giudizio: 10

Articolo scritto da mister - Vota questo autore su Facebook:
mister, autore dell'articolo Pagelle Serie A, I Top E I Flop Dell' Andata
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione