Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Pattinaggio Figura - Mondiali: Carolina Kostner Guida Gli Azzurri. Programma E Protagonisti


19 marzo 2012 ore 13:03   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 935 persone  -  Visualizzazioni: 1368

I migliori pattinatori del mondo si confronteranno sul ghiaccio francese di Nizza, in occasione dell’appuntamento clou della stagione, i Campionati Mondiali di figura, in programma da lunedì 26 marzo a domenica 1° aprile. La nostra grande fuoriclasse Carolina Kostner guiderà la squadra azzurra nella prestigiosa rassegna iridata che assegnerà quattro titoli: maschile, femminile, coppie e danza.

LA KOSTNER A CACCIA DELLA SUA QUARTA MEDAGLIA IRIDATA. Medaglia di bronzo nel 2005 e nel 2011 e d’argento nel 2008, Carolina Kostner è pronta a rilanciare la sfida e a ridare l’assalto al podio. Fresca vincitrice del suo quarto titolo europeo (a Sheffield, in Gran Bretagna) e della sua prima finale del Grand Prix, la venticinquenne campionessa nostrana dovrà vedersela con rivali di altissimo livello, a cominciare dalle giapponesi Mao Asada (seconda alle Olimpiadi di Vancouver 2010 e bicampionessa del mondo) e Akiko Suzuki, dalla russa Alena Leonova (quarta ai Mondiali dello scorso anno alle spalle della Kostner) e dalle statunitensi Alissa Czisny e Ashley Wagner. Non ci saranno, invece, le due grandi fuoriclasse, la sud coreana Kim Yu-Na (campionessa olimpica in carica) e la giapponese Miki Ando (campionessa mondiale in carica) che lo scorso anno precedettero la Kostner sul podio iridato. L’altra azzurra in gara, la venticinquenne Valentina Marchei, reduce dall’ottavo posto agli Europei cercherà di mettersi in evidenza anche a livello mondiale.


CONTESTI CERCA GLORIA. Nella gara individuale maschile l’Italia punta sull’esperto Samuel Contesti, 29 anni, che quest’anno si è confermato campione italiano per la quinta volta. Il campione azzurro vanta una grande esperienza internazionale e risultati di grande rilievo come l’argento europeo nel 2009 e il quinto e il settimo posto ai Mondiali, rispettivamente nel 2009 e nel 2010. Agli ultimi Campionati Europei ha chiuso al settimo posto.

Il grande favorito della gara è il campione del mondo in carica, il canadese Patrick Chan che non potrà confrontarsi con il grande fuoriclasse russo Yevgeny Plushenko, reduce da un intervento chirurgico. Tra gli altri possibili protagonisti spiccano il russo Gacinski (terzo ai Mondiali dello scorso anno), gli statunitensi Abbott e Rippon, i giapponesi Kozuka (secondo agli ultimi Mondiali) e Takahashi (terzo alle Olimpiadi di Vancouver 2010), i cechi Brezina e Verner e i padroni di casa francesi Amodio e Joubert.

LE CHANCE AZZURRE NELLA COPPIA E NELLA DANZA. Nelle altre due discipline in programma, l’Italia schiererà due coppie collaudate e due emergenti. Nella gara a coppie i campioni italiani in carica, la ventunenne Stefania Berton e il ventottenne Ondrej Hotarek (ceco naturalizzato italiano) sono reduci dal quarto posto agli Europei, mentre Nicole Della Monica, 22 anni (che prima gareggiava con Yannick Cocon) e Matteo Guarise, 23 anni, sono insieme dalla fine del 2011. Per quanto riguarda la lotta per le medaglie i maggiori pretendenti al podio sono i tedeschi Aliona Savchenko/Robin Szolkowi, campioni del mondo in carica e terzi alle Olimpiadi di Vancouver 2010, i cinesi Qing Pang/Jian Tong, terzi ai Mondiali 2011 e secondi alle Olimpiadi e i russi Tatiana Volosozhar/Maxim Trankov, secondi ai Mondiali 2011 e freschi campioni d’Europa. Tra i rivali più accreditati spiccano i canadesi Meagan Duhamel/Eric Radford, i russi Vera Bazarova /Yuri Larionov e Yuko Kavaguti/Alexander Smirnov, oltre alle coppie statunitensi Mary Beth Marley/Rockne Brubaker e Caydee Denney/John Coughlin.

Nella danza l’Italia schiererà i campioni italiani in carica Anna Cappellini, 25 anni, e Luca Lanotte, 26 anni, quarti ai recenti campionati d’Europa e la giovane coppia composta da Lorenza Alessandrini, 21 anni, e Simone Vaturi, 23 anni. Particolarmente serrata la lotta per il podio con il pole position i campioni mondiali in carica statunitensi Meryl Davis e Charlie White e i campioni olimpici in carica canadesi Tessa Virtue/Scott Moir. Principali avversari delle due coppie saranno i campioni europei in carica francesi Nathalie Pechalat/Fabian Bourzat, i russi Ekaterina Bobrova/Dmitri Soloviev, gli statunitensi Maia e Alex Shibutani e la coppia canadese Kaytlin Weaver/Andrew Poje.

IL PROGRAMMA. Le prove maschili e femminili individuali andranno in scena martedì 27 marzo (preliminari), giovedì 29 (programma corto donne), venerdì 30 (corto uomini) e sabato 31 marzo (programma libero uomini e donne). La gara a coppie si svolgerà lunedì 26 marzo (preliminari), mercoledì 28 (corto) e venerdì 30 marzo (libero), mentre la prova di danza è in programma lunedì 26 marzo (preliminarii), mercoledì 28 (corto) e giovedì 29 (libero). Domenica 1° aprile gran finale con il tradizionale Gala dei campioni.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Pattinaggio Figura - Mondiali: Carolina Kostner Guida Gli Azzurri. Programma E Protagonisti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione