Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Risultati 2° Giornata Serie A 2010: Vincono Inter Brescia Cesena Catania Chievo Lazio E Lecce


12 settembre 2010 ore 19:10   di LucaFon  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 901 persone  -  Visualizzazioni: 1532

Una giornata piena di sorprese. Ecco come sarà ricordata questa seconda giornata di campionato italiano. Dopo gli anticipi di ieri, che hanno visto Inter Cagliari e Cesena sconfiggere rispettivamente Udinese 2-1, Roma 5-1 e Milan 2-0, oggi si sono visti gli altri scontri.

Manca ancora il posticipo di stasera, che vede impegnato il Bari in casa del Napoli, ma ormai questa giornata è quasi conclusa. E così il Brescia batte a sorpresa il Palermo favorito, sconfiggendolo 3-2 grazie alla reti di Dallamano al 3' del primo tempo con un potente sinistro dalla distanza, seguito poi dalla bellissima infilata di Eder al 28', e infine dal rigore realizzato da Caracciolo. A nulla sono serviti gli sforzi di Pastore, che sfrutta una palla di controbalzo al 22', e di Balzaretti all'82', che sfruttando un retropassaggio di Baiocco, dona qualche speranza alla squadra palermitana. Palermo battuto in casa del Brescia 3-2.


Il Catania invece vince in casa con il Parma, 2-1 raggiunto grazie a due calci di rigore, realizzati prima da Mascara al 12' e poi da Antenucci all'82esimo. E' solo il gol della bandiera per Giovinco, l'ex juventino si toglie lo sfizio del gol realizzando un bellissimo calcio di punizione. E' una partita comunque tesa, 4 ammoniti nel Parma a fine primo tempo, che diventeranno poi 5 a cui si deve aggiungere l'espulsione di Lucarelli A. per doppia ammonizione. 3 gol su calci piazzati, e Catania che porta a casa i 3 punti.

Risultati 2° Giornata Serie A 2010: Vincono Inter Brescia Cesena Catania Chievo Lazio E Lecce

Non basta invece il fattore campo al Genoa, che vede passare davanti i 3 punti uno ad uno, con i 3 gol che il Chievo le rifila. Parte subito bene la formazione ligure, che al 6' si porta in vantaggio con Destro, che firma la rete a centro area su assist di Palacio. Il Chievo non ci sta e al 46' ecco che Moscardelli regala il pari alla sua formazione grazie ad un tiro di contribalzo sul secondo palo deviato da Dainelli. Parte subito bene nella ripresa la formazione ospite e al 56' ecco arrivare il vantaggio autografato da Marcolini, che realizza di testa su cross di Luciano. Il Genoa ci prova, ma gli sforzi sono resi vani dal terzo gol del Chievo, firmato Pellissier grazie ad un sinistro letale. Genoa che perde una grande occasione.

Ma non sono solo i genoani a piangere, anche i doriani non sono contenti della loro squadra: 3-3 in casa della Juventus. Al 36' sono i blu cerchiati che si portano in vantaggio con un destro preciso di Pozzi, che finalmente regala il gol alla Samp, dopo 3 occasioni sprecate. Ma la Juve riporta il pari dopo soli 7 minuti con Marchisio. 1-1 alla ripresa, ma l'equilibrio non dura molto visto che al 5' del secondo tempo è Pepe a portare in vantaggio i bianco neri. Il neo acquisto sfrutta un rilancio corto di Curci, e regala il 2-1 alla sua formazione, che però viene annullato al 19' 2T da Cassano, che scivola sul filo del fuorigioco e insacca con il destro. Ma Quagliarella trova subito il gol del rinnovato vantaggio, raccogliendo la palla dopo il palo di Pepe. 3-2 per i padroni di casa. Il sogno però svanisce al 28' 2T con la doppietta personale di Pozzi, che corregge di testa il suggerimento di Marilungo. Tante emozioni all'Olimpico, ma solo un punto a testa.

Anche la Lazio fa la sua figura in casa contro il Bologna, vincendo per 3-1. E' subito Mauri che regala il gol ai laziali segnando su cross di Rocchi al 23' 2T. 1 2 pazzesco dei padroni di casa che dopo 7 primi volano sul 2-0 grazie al gol di Rocchi, che segna grazie ad un pallonetto perfettamente riuscito. La reazione del Bologna si fa subito sentire, e al 33' 2T accorcia le distanze grazie a Mudingayi, che porta la sua formazione sul 2-1 con un gran sinistro. Nulla da fare per Muslera. Portanova però regala il rigore agli avversari al 47esimo, e dagli 11 metri è Hernanes che firma il 3-1. Lazio che si impone sul Bologna 3-1 e anche per lei, 3 punti meritati.

Altra rivelazione è il Lecce, che con caparbietà si aggiudica lo scontro di oggi contro la Fiorentina, con Di Michele che sfrutta al meglio un errore di Montolivo. Padroni di casa che erano dati per sfavoriti, ma che invece sono riusciti a sorprendere il pubblico, regalando i 3 punti ai propri tifosi, dopo la brutta figura fatta la prima giornata contro il Milan, che aveva rifilato ai leccesi ben 4 reti.

Articolo scritto da LucaFon - Vota questo autore su Facebook:
LucaFon, autore dell'articolo Risultati 2° Giornata Serie A 2010: Vincono Inter Brescia Cesena Catania Chievo Lazio E Lecce
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione