Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ritorna Il Calcioscommesse: Signori Colto In Off - Side!


2 giugno 2011 ore 11:35   di RobertoN1973  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 366 persone  -  Visualizzazioni: 665

L'ex attaccante di Lazio, Bologna e della nazionale italiana di calcio Giuseppe Signori è stato sottoposto ad arresti domiciliari con l'accusa di aver contribuito a falsare i risultati di alcune partite del campionato di Serie B.
Altre quindici persone, tra le cui file compaiono altri ex giocatori e giocatori ancora in attività in serie minori, sono stati colpiti dallo stesso provvedimento. Le gare sotto inchiesta sono attualmente 18 e tra queste spicca particolarmente anche una gara di serie A: Inter-Lecce, terminata 1-0 per la squadra di casa.

Tra le partite di Serie B, invece sono sotto indagine i match giocati da Siena ed Atalanta, entrambe promosse in Serie A, al termine dell'attuale stagione. Il calcio italiano sta quindi vivendo un nuovo capitolo negativo della sua storia, dopo ciò che è successo nel 2006 con Calciopoli. Nell'attuale caso di “calcioscommesse”,la polizia ha emesso ordini di custodia per 16 persone, nelle città di Roma, Torino, Napoli, Bologna, Ancona, Cremona e Ferrara.


Oltre a Signori, ex giocatore di quella squadra nazionale che ad U.S.A. '94 arrivò a contendere la finale al Brasile e tre volte capocanonniere di Serie A con la Lazio, sarebbero indagati tra gli altri anche l'Ex giocatore di Torino e Fiorentina Stefano Bettarini ed il capitano dell'Atalanta Cristiano Doni.

Signori, raggiunto telefonicamente, si è rifiutato di commentare l'accaduto. Mentre Stefano Bettarini ha così commentato: “Non c'entro nulla con qualsiasi azione volta a truccare i risultati delle partite e non so nulla di cosa facessero le altre persone coinvolte nell'indagine".

La polizia ha comunicato che l'inchiesta è iniziata sei mesi fa. Nel corso dell'indagine sarebbe emerso anche come si facesse uso di calmanti, somministrandoli ai calciatori, in modo che non giocassero al meglio delle loro possibilità. Un episodio del genere infatti sembrerebbe coinvolger la squadra di Lega Pro della Cremonese. Prima di una partita di cartello che vedeva coinvolta la squadra lombarda, pare che uno degli indagati abbia messo dei calmanti all'interno delle bottiglie delle bevande dei giocatori per far peggiorare le loro prestazioni. Sembra addirittura che sia stato questo episodio a far partire l'indagine che ha portato poi ai clamorosi sviluppi, di cui stiamo leggendo in questi giorni, fornendo la prova di un sistema organizzato tra ex calciatori e giocatori attualmente ancora in attività, per manipolare i risultati di un certo numero di partite.

Il presidente della FIGC, Giancarlo Abete, ha già comunicato che se ci saranno i presupposti, la Federcalcio si costituirà parte civile, chiedendo i danni alle persone coinvolte. Dura anche la presa di posizione del presidente del CONI, Gianni Petrucci che si dichiara sgomento ed indignato per quello che continua a trapelare ora dopo ora e dichiarando che “Il mondo del calcio non può essere offeso e umiliato da soggetti di dubbia moralità che con i loro comportamenti scellerati infangano l'immagine di un intero sistema “. Anche la Serie Bwin e la Lega Pro hanno dato già mandato ai loro rispettivi legali di costituirsi parte civile.

Articolo scritto da RobertoN1973 - Vota questo autore su Facebook:
RobertoN1973, autore dell'articolo Ritorna Il Calcioscommesse: Signori Colto In Off - Side!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • mogol_gr
    #1 mogol_gr

Scilipoti no?

Inserito 2 giugno 2011 ore 15:17
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione