Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Roma Battuta In Casa. Champions A Rischio


17 febbraio 2011 ore 08:08   di F_Groovas  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 222 persone  -  Visualizzazioni: 422

Roma – Stadio Olimpico. Doveva essere la serata del riscatto per le ambizioni capitoline, dopo il “crollo” in campionato.
Si sognava un ottavo di Champions che potesse dare spolvero e sicurezza ai giocatori e alla ormai sempre più traballante panchina di Ranieri.
Si scende in campo all’Olimpico per vincere.
Dopo l’unico punto realizzato in campionato a febbraio, in casa contro il Brescia, dopo la sonora sconfitta subita contro l’Inter, e l’ennesima batosta rimediata contro l’ottimo Napoli di Mazzarri, i giallorossi scendono in campo contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk.

Il clima è rovente, le ambizioni e le aspettative sono molto alte, tutti gli occhi sono puntati sulla squadra di casa. La formazione iniziale di Ranieri vede Vucinic, Totti e Menez in campo, Borriello in panchina. Lucescu schiera i tre trequartisti William, Douglas Costa e Jadson dietro la punta Luiz Adriano.


La Roma non comincia bene, concede troppo spazi, si lascia infilare troppo spesso. Poco carattere e determinazione fanno si che lo Shaktar si presenti due volte all’appuntamento col goal, un bel tiro di Luiz Adriano e una punizione subito dopo.

I giallorossi crescono col passare dei minuti, prima Burdisso di testa, Vucinic dopo 2 minuti sfiora la traversa.
Roma Battuta In Casa. Champions A Rischio

Al 28’ Perrotta insacca di testa sul secondo palo sul cross preciso di Taddei. Vantaggio Roma. Illusione Roma. Dopo 60 secondi la squadra di Lucescu trova la via del pareggio, cross di D. Costa, respinta corta della difesa, Jadson tira senza pensarci, deviazione di De Rossi, pareggio.
È l’inizio della fine, i capitolini si lasciano travolgere. Concedono troppo spazio a Douglas Costa che dal limite dell’area con un sinistro notevole insacca Doni. Vantaggio Shaktar. La Roma non ci sta, Vucinic sfiora il pareggio pochi minuti dopo. Ma è proprio in quel momento, con una Roma carica d’orgoglio, che arriva l’errore che determina la fine dei giochi, Riise scivola in fase difensiva, regala il pallone a D.Costa che appoggia per L. Adriano che gonfia la porta di Doni. 1-3 per lo Shakthar.
Fine primo tempo, fischi e sguardi bassi.
Si ricomincia, fuori Riise, dentro Castellini. Sembra un’altra Roma, pronta a giocarsi il tutto per tutto. Gli Ospiti rallentano un po’ il ritmo e dopo qualche tentativo fallito, al 61’ Menez confeziona uno stupendo tiro che va a piazzarsi all’incrocio dei pali. La Roma si distende cercando il pareggio per tutta la partita, mentre in realtà, rimedierà solo qualche grosso rischio in difesa, tante azioni e mischie scoordinate nell’area degli ucraini, che nonostante la stanchezza si dimostrano più lucidi e provocatori che mai e portano a casa il risultato. Troppi cartellini nel finale, nemmeno l’ingresso di Borriello cambia le cose.
Finisce 2-3. Il ritorno in Ucraina l’8 Marzo. Roma Battuta In Casa. Champions A Rischio

Aspettiamo che la “Magica” torni al giocare al massimo delle sue possibilità e ci dimostri di che pasta è fatta.

Articolo scritto da F_Groovas - Vota questo autore su Facebook:
F_Groovas, autore dell'articolo Roma Battuta In Casa. Champions A Rischio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione