Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Roma: Luis Enrique, I Diverbi Con I Giornalisti Ed Un Progetto Difficile Da Realizzare


24 aprile 2012 ore 18:09   di Ciuffo79  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 383 persone  -  Visualizzazioni: 736

Luis Enrique e la Roma. Un rapporto turbolento certo, ma soltanto verso l'esterno. Causa un progetto bello, nuovo ed interessante che, come sempre accade nel calcio italiano, mal si concilia con la voglia di risultati immediati che fanno del "tutto e subito" il motore trainante del nostro modo di intendere questo sport.

Ma in questo caso c'è una società nuova, ancora tutta da scoprire ed affidata nella mani di un certo Franco Baldini, direttore generale della Roma e uomo di calcio serio ed esperto che ha puntato tutto sul gioco, sulla qualità, sull'identità di un gruppo che necessita però di tempo per definirsi.


Un progetto targato Luis Enrique, un uomo anch'esso di indubbio valore dal punto di vista tecnico data la grandissima esperienza a livelli altissimi che ha contraddistinto la sua ottima carriera di calciatore. Ma ancora allenatore giovane, seppur dalle idee chiarissime quanto affascinanti.

Roma: Luis Enrique, I Diverbi Con I Giornalisti Ed Un Progetto Difficile Da Realizzare

Le stesse idee che porta avanti la società, decisa a proporre un modo nuovo di fare calcio, senza presunzione alcuna, ma con la consapevolezza che per fare qualcosa di interessante serve pazienza.
E proprio la pazienza è quell'elemento che è stato posto ai tifosi giallorossi come garanzia assoluta del progetto societario, senza tentennamenti, senza esitazioni.

E i tifosi, nonostante la rabbia per la frustrazione di alcuni gravi scivoloni sul campo, sembrano aver sostanzialmente capito. Il motivo è la necessità di ricostruire, di ripartire con obiettivi ambiziosi ma con una squadra fatta di calciatori potenzialmente molto importanti ma ancora in divenire, proprio come la Roma.

Calcio intenso e dinamico, possesso palla, armonia tra i reparti, con calciatori evidentemente fuori ruolo ai quali viene chiesto un sacrificio per il bene del gruppo. Questo è progetto Roma in estrema sintesi. Con tanta qualità che piano piano emerga nel gruppo e per il gruppo. E che porti nel tempo alla vittoria.

Non si tratta di follia di un tecnico giovane e spavaldo, ma di un preciso progetto tecnico basato su un modulo altrettanto preciso di partenza (il 4-3-3 talvolta variato in un 3-4-3) che preveda un gioco offensivo ma di ampio respiro, con giocatori disposti a muoversi senza preconcetti.

Una richiesta che evidentemente non può non prevedere calciatori giovani che, come tali, non possono garantire vittorie immediate, anche se stimolate dentro e fuori dal campo da uomini cardine come De Rossi e Totti (il primo a mal sopportare inizialmente il tecnico ma il primo anche a difenderlo adesso).

Roma: Luis Enrique, I Diverbi Con I Giornalisti Ed Un Progetto Difficile Da Realizzare

Ma si sa, il calcio italiano vive di discussioni e Luis Enrique si ritrova a combattere quotidianamente un po' per testardaggine, un po' per impazienza, un po' perché stufo delle aggressioni verbali, con giornalisti che quotidianamente a torto o a ragione gli rinfacciano tutto e di tutto.

Ma Luis è stato chiaro e la società pure. Se ne va o perché la società non lo vuole più, o perché la squadra non lo segue più, o perché la città non lo vuole più. Non certo perché i giornalisti lo criticano in continuazione.

La sensazione è che a Roma la tolleranza stia per finire e che alla fine le critiche dei giornalisti alimenteranno la cultura dell'impazienza. Ma potrebbe essere un errore grave non attendere un progetto affascinante solo per la tipica furia italiana.

Che il progetto di Luis sia nato nella città sbagliata?

Articolo scritto da Ciuffo79 - Vota questo autore su Facebook:
Ciuffo79, autore dell'articolo Roma: Luis Enrique, I Diverbi Con I Giornalisti Ed Un Progetto Difficile Da Realizzare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione