Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

A San Siro Passa La Juve 2 A 1 Sul Milan


31 ottobre 2010 ore 07:21   di net89  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 241 persone  -  Visualizzazioni: 431

La juve espugna san Siro con una grandissima prestazione e con la convinzione che sistemata la difesa vero tallone d’Achille delle prime giornate, forse questo gruppo è all’altezza di giocarsi le prime posizioni del torneo.

I bianconeri hanno assenze importanti, prima fra tutte quella del funambolico Krasic che squalificato per la simulazione contro il Bologna sarà sostituito da Martinez . Durante il riscaldamento la squadra perde anche Chiellini, pilastro della difesa, che lascia il posto a Legrottaglie mentre in attacco è indisponibile Iaquinta e Amauri non al meglio.
Anche il mister Allegri deve rinunciare a uomini importanti in difesa quali Zambrotta e Thiago Silva, ma soprattutto agli spunti di classe di Ronaldinho .
Nonostante le numerose assenze la partita è molto bella con rapidi capovolgimenti di fronte e azioni ben strutturate dagli interpreti di entrambe le squadre.
Parte meglio il Milan che si rende pericolosissimo con Ibrahimovic che prima prende in pieno l’incrocio dei pali e poi con un tiro ben angolato impegna Storari.
Al 24° passa la Juventus che trova il gol con un gran colpo di testa di Quagliarella servito da un cross dalla sinistra di De Ceglie. L’attaccante napoletano stacca altissimo infilandosi tra Papastathopoulos e Antonini lasciando sul posto Abbiati. 1-0.
Nonostante il vantaggio la juve continua ad attaccare e si rende pericolosa con il trio Martinez-Del Piero- Quagliarella oggi in brillantissima forma che grazie a rapidi fraseggi e spunti personali riescono a mettere in seria difficoltà una difesa milanista che risente molto delle assenze importanti e che ha nel greco Papastathopoulos sicuramente un punto di debolezza.


La sfortuna delle due squadre per quanto riguarda il capitolo infortuni continua perché De Ceglie e Bonera dopo uno scontro fortuito sono costretti ad uscire rispettivamente sostituiti da Pepe e Abate. Fortunatamente a fine gara si saprà che per il difensore bianconero si è trattato solo di una contusione al ginocchio, mentre più grave appare l’infortunio di Bonera potendo comunque escludere l’interessamento dei legamenti.
Nel finale Ibrahimovic di fisico riesce a prendere posizione su Pepe, in difficoltà quando si tratta di fare la fase difensiva, ma il suo tiro termina alto.
Nella ripresa il copione è lo stesso, con una Juve lavoratrice e brillante mentre il Milan fatica a costruire azioni pericolose se non con pochi spunti dei singoli.
La juve perde anche per infortunio Martinez, ma proprio il suo sostituto, Sissoko, si rende protagonista dell’azione del raddoppio; Il maliano fa breccia al centro della difesa rossonera, giunge di fronte ad Abbiati incespicando sul pallone cadendo e rialzandosi successivamente riesce a servire l’accorrente Del piero che con un tiro secco e preciso batte per la seconda volta Abbiati.
Al 36° accorcia le distanze Ibrahimovic che ancora una volta prende il tempo a Pepe e mette in rete di testa.

Si conclude col il risultato di 2 a 1 dunque questo big match che dà molte certezze a questa juve; In forte crescita non solo tutto il quartetto difensivo che nonostante oggi l’assenza di Chiellini riesce a tenere testa ai vari Ibra e Pato, ma da sottolineare vi sono anche le ottime prestazioni di Felipe Melo che sembra aver trovato la serenità necessaria per scendere in campo con la giusta concentrazione, quella di Marchisio uomo jolly del centrocampo prezioso in entrambe le fasi di gioco e di Quagliarella che gioca un gran match lottando come un leone su ogni pallone. Adesso forse questa juve ha realmente fatto proprio il modus operandi di Del Neri è può volare in alto.A San Siro Passa La Juve 2 A 1 Sul Milan

Le Pagelle
JUVE: Storari 6, Bonucci 6, Legrottaglie 6,5, Motta 5,5, De Ceglie 6,5 (Pepe 5,5 dal 40°s.t.), F.Melo 7, Aquilani 6,5, Marchisio 7, Martinez 6,5 (Sissoko 6 dal 11° s.t.), Quagliarella 7,5, Del Piero 6,5
MILAN: Abbiati 6, Papastathopoulos 5, Nesta 6, Antonini 5,5, Bonera 6 ( Abate 5,5 dal 35° p.t.), Gattuso 5,5, Pirlo 5,5, Boateng 5 (Seedorf S.V dal 25° s.t.), Robinho 6,5, Ibrahimovic 6, Pato 5,5 (Inzaghi S.V.dal 30° s.t.).

Articolo scritto da net89 - Vota questo autore su Facebook:
net89, autore dell'articolo A San Siro Passa La Juve 2 A 1 Sul Milan
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione