Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sci - Coppa Del Mondo A Wengen: Deville E Gross Cercano Conferme, Razzoli E Innerhofer Il Riscatto


10 gennaio 2012 ore 22:08   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 365 persone  -  Visualizzazioni: 648

La Coppa del Mondo maschile di sci alpino, nel weekend, fa tappa a Wengen, in Svizzera, uno dei suoi templi storici e la squadra azzurra si presenta con le carte in regola per poter rimpinguare il suo bottino che, fino ad oggi, conta una vittoria e altri cinque podi (due secondi e tre terzi posti). Il weekend si aprirà venerdì 13 gennaio con la super combinata, si proseguirà sabato 14 con la mitica discesa libera del Lauberhorn e si chiuderà domenica 15 con lo slalom speciale.

INNERHOFER VUOLE TORNARE PROTAGONISTA. FILL E HEEL A CACCIA DEL LORO PASSATO. Condizionato pesantemente da un infortunio in allenamento ad inizio novembre, il fuoriclasse azzurro Christof Innerhofer, il grande protagonista dei Mondiali tedeschi dello scorso anno, a Garmisch (oro in supergigante, argento in super combinata e bronzo in discesa) ha incontrato non poche difficoltà nelle gare della prima parte della stagione raccogliendo solo piazzamenti di poco rilievo (migliori risultati: un dodicesimo posto in discesa a Beaver Creek, negli Stati Uniti e un tredicesimo in supergigante, sempre a Beaver). Sulla mitica pista di Wengen Innerhofer cerca un pronto riscatto, anche se lo scorso anno in discesa non andò al di là del settimo posto, lo stesso piazzamento del 2009.


L'azzurro potrebbe dire la sua anche in super combinata, visto che nel 2011 fu quarto, dopo aver vinto la prova di discesa. Accanto a Christof in discesa, cercheranno il primo acuto, in una stagione che per il momento nelle discipline veloci è stata avara di soddisfazioni per i colori azzurri, gli esperti Werner Heel (in grave crisi di risultati) e Peter Fill (miglior risultato stagionale in discesa: settimo a Beaver Creek), oltre al giovane Dominik Paris (nono a Bormio in discesa). Heel lo scorso anno a Wengen fu quinto e nel 2010 concluse al quarto posto, mentre Fill vanta un terzo posto nel 2007, oltre a due podi in super combinata.

MILLER A CACCIA DEL TRIS NELLA MITICA DISCESA DEL LAUBERHORN. CUCHE, KROELL E DEFAGO GLI ALTRI FAVORITI. Sulla leggendaria pista del Lauberhorn si sfideranno come ogni anno, in occasione del quarto appuntamento stagionale (vittoria a Lake Louise dello svizzero Didier Cuche, a Beaver Creek dello statunitense Bode Miller, a Bormio dell'elvetico Didier Défago) i migliori uomini jet del pianeta. Il grande Bode Miller potrebbe centrare un fantastico tris, dopo i successi del 2007 e 2008, mentre il veterano svizzero, lo straordinario Didier Cuche, andrà a caccia della prima sua vittoria a Wengen. Si giocheranno le loro chance di successo anche l'altro campione elvetico Didier Défago e l'austriaco Klaus Kroell, trionfatori rispettivamente nel 2009 e nel 2011. Un occhio di riguardo all'altro svizzero Beat Feuz, già due volte secondo in questa stagione, mentre il connazionale Carlo Janka, vincitore nel 2010 a Wengen, fino ad ora non è apparso in forma.

DEVILLE E GROSS FANNO SOGNARE L'ITALIA. RAZZOLI IN CERCA DI RISCATTO. La squadra azzurra di slalom speciale, che sta regalando grandi soddisfazioni ai nostri colori, si presenta a Wengen con il chiaro obiettivo di salire sul podio e, magari, Marcel Hirscher e Ivica Kostelic permettendo, anche di vincere. Gli uomini più in forma sono senz'altro l'esperto Cristian Deville e il giovane talento Stefano Gross. Deville, due volte sul podio in questa stagione (secondo a Beaver Creek, terzo a Flachau), sta attraversando un momento magico e, malgrado l'uscita di scena nella seconda manche ad Adelboden (era primo al termine della prima prova), ha tutte le carte in regola per tornare subito sul podio. Gross è in grande ascesa e proprio ad Adelboden ha ottenuto il migliore risultato della carriera, un terzo posto straordinario alle spalle dei due fenomeni Hirscher e Kostelic.

Discorso diverso per il Campione Olimpico in carica, Giuliano Razzoli che, a causa anche di un infortunio a pochi giorni dalla prima gara di Coppa del Mondo, non è riuscito ad esprimersi ai suoi abituali livelli, anche se è riuscito a centrare un eccellente secondo posto in Alta Badia. Le ultime tre gare a Flachau, Zagabria e Adelboden hanno, però, riservato solo delusioni al nostro campione, apparso decisamente sottotono. A Wengen potrebbe essere l'occasione per il riscatto, oltre che per Razzoli, anche per il veterano Manfred Moelgg (terzo agli ultimi Mondiali di Garmisch), apparso in questa prima parte di stagione particolarmente discontinuo.

BRACCIO DI FERRO HIRSCHER-KOSTELIC. UN OCCHIO DI RIGUARDO A NEUREUTHER E MYHRER. Il giovane fuoriclasse austriaco Marcel Hirscher e il fenomenale veterano croato Ivica Kostelic anche a Wengen sono i due grandi favoriti dello slalom speciale. In lotta entrambi per la coppetta di specialità e, soprattutto per quella assoluta, si sono divisi le vittorie nei primi cinque slalom (tre a Hirscher, due a Kostelic) dimostrando una superiorità incontrastata. A poter mettere i bastoni tra le ruote all'austriaco e al croato, oltre agli azzurri, potrebbero essere soprattutto il tedesco figlio d'arte Felix Neureuther e lo svedese André Myhrer. Da segnalare che Kostelic a Wengen ha vinto tre volte (nel 2002, 2010 e 2011), proprio come il fuoriclasse austriaco Benjamin Raich (1999, 2001 e 2004) che, dopo l'infortunio dello scorso anno, sta risalendo la china.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Sci - Coppa Del Mondo A Wengen: Deville E Gross Cercano Conferme, Razzoli E Innerhofer Il Riscatto
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione