Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Seicento Volte Francesco Totti


27 febbraio 2011 ore 11:08   di Roby10  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 422 persone  -  Visualizzazioni: 626

Seicento presenze con la maglia della sua Roma.
Seicento ingressi in campo.
Seicento baci alla maglia.
Semplicemente seicento volte Francesco Totti.
In un calcio dove si cambia squadra alla prima occasione,Francesco Totti si conferma più che mai una bandiera,un uomo che resta fedele all’unica maglia che abbia mai voluto indossare.

Era il 26 marzo del 93 quando a Brescia entrò al posto di rizzitelli a 2 minuti dal termine.
In questi 18 anni ha giocato 599 gare(600 con quella di oggi) di cui 463 in serie A con 196 gol,uno scudetto,2 coppe italia e 2 supercoppe italiane.
Dopo Del Piero(667 presenze con la juve)o Zanetti(735 con l’Inter)Francesco Totti è l’ultima BANDIERA di un calcio dove si punta ai milioni,più che alla fede.


Romano purosangue,romanista dalla nascita,dopo il suo esordio in serie A si inizia a ritagliare un posto da titolare grazie all’ottima visione di gioco che gli consente di effettuare i passaggi ai compagni sempre nel momento giusto.
I suoi assist sono inviti a nozze per i compagni di squadra,sono lampi improvvisi che spiazzano gli avversari e che fanno alzare in piedi anche i tifosi avversari.
Ma oltre a uomo-assist Francesco Totti mostra ben presto anche le sue doti di goleador.
Di sinistro,in acrobazia,sui calci di punizione,di testa..Francesco la butta dentro in ogni modo..e come dimenticare i suoi “cucchiai e cucchiaini”?

Non occorrono parole per commentare le sue prodezze,in partite decisive.
Spesso autore anche di qualche comportamento errato,ma il capitano ha sempre chiesto scusa e si è preso le sue responsabilità,pagando in prima persona e dimostrando subito di sapersi rialzare,per lottare per la sua Roma.
Un giocatore,forse l’unico,per cui l’emozione di uno scudetto con la maglia che lui ama è addirittura piu forte di quella della vittoria del Mondiale.

E per questo suo attaccamento alla maglia,unico,Totti è ,e rimarrà sempre, l’idolo della tifoseria giallorossa.
Oggi,alla sua seicentesima presenza,il capitano sentirà ancora quell’emozione provate all’esordio..e i tifosi canteranno per lui,come sempre,seicento volte.
Seicento volte Francesco Totti.

Seicento volte,GRAZIE CAPITANO.

Articolo scritto da Roby10 - Vota questo autore su Facebook:
Roby10, autore dell'articolo Seicento Volte Francesco Totti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione