Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Serie A, Atalanta - Juventus 1 - 4


26 dicembre 2013 ore 18:56   di Alessandrolugli  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 307 persone  -  Visualizzazioni: 461

La Juventus ha battuto l'Atalanta allo stadio "Atleti Azzurri d'Italia" di Bergamo, col perentorio risultato di 4-1. Una gara senza storia (valida per la 17ma giornata del massimo campionato) dove i bianconeri hanno fatto tutto quello che hanno voluto, andando in rete per ben quattro volte con Tevez, Pogba, Llorente e Vidal.

Per gli atalantini, il momentaneo pareggio siglato da Moralez, avevo illuso un pò tutti i supportes lombardi. Una squadra bianconera spumeggiante, senza fronzoli, che gioca anche un bel calcio, sicura di sè e padrona del campo. Non ha demeritato, altresì, la compagine allenata da Colantuono, ma il divario fra le due squadre è sembrato nettissimo.


La Juventus ha giocato bene, ma soprattutto è una compagine che si fa trovare preparata nei momenti decisivi dei match; ossia quando c'è l'azione da goal, difficilmente gli uomini di Conte sbagliano, e puniscono le squadre avversarie senza pensarci su troppo. Ed è anche per questo che i torinesi vincono quasi sempre; perchè sfruttano sempre al massimo le occasioni da rete che creano.

In classifica i bianconeri sono primi con 46 punti a 5 dalla Roma a quota 41 punti e con ben 10 punti sul Napoli a quota 36 punti. Niente da dire una vera schiacciasassi può essere considerata attualmente la compagine del tecnico Conte; che mentre balbetta e non poco in Europa, domina nettamente il difficilissimo campionato italiano. Questa è la dimostrazione che la Juventus è stata costruita per vincere ogni anno soprattutto in Italia. Lo score juventino finora è notevolissimo con 15 gare vinte, una pareggiata e una persa; 39 goal realizzati e solo 11 subiti.

Dell'Atalanta possiamo affermare che ha disputato la sua onesta gara, impensierendo anche la retroguardia juventina, ben protetta da quella corazza difensiva composta da giocatori affidabili e collaudati come Bonucci, Barzagli, Chiellini e Buffon. In classifica la squadra orobica è 15ma con 18 punti, assieme alla Sampdoria. Lo score atalantino, per le ambizioni dichiaratamente di una tranquilla salvezza, è abbastanza buono, con 5 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte; 18 goal realizzati e 25 subìti. Molto probabilmente le reti al passivo sono un pò troppe ed è li che si deve intervenire, adottando uno schema difensivo più rigido.

Alessandro Lugli

Serie A, Atalanta - Juventus 1 - 4

Articolo scritto da Alessandrolugli - Vota questo autore su Facebook:
Alessandrolugli, autore dell'articolo Serie A, Atalanta - Juventus 1 - 4
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione