Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Serie B, Reggina - Avellino 1 - 1


26 dicembre 2013 ore 18:25   di Alessandrolugli  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 317 persone  -  Visualizzazioni: 462

L'Avellino ha impattato col risultato di 1-1 in quel di Reggio Calabria, contro la Reggina, in una gara disputata allo stadio "Granillo", valida per la 20ma giornata del campionato di serie B. Un turno giocato nel pieno delle feste natalizie ossia a Santo Stefano. Un fatto inusuale per il calcio italiano.

La squadra calabrese del tecnico Atzori, non ha saputo approfittare del turno casalingo, per far suoi i tre punti, al cospetto di un Avellino ben guidato da mister Rastelli, ma che nei primi 20 minuti di gioco, non è riuscito a frenare le azioni offensive dei calabresi, che sono subito passati in vantaggio con l'esperto attaccante Di Michele, al primo minuto di gioco. Ma d'altra parte non sono bastati 20 minuti di gara alla compagine granata per battere gli irpini, che dopo aver "sbandato" pericolosamente si sono rimessi in careggiata e sono riusciti ad ottenere il pareggio grazie ad un rete di Galabinov, al 10mo minuto della ripresa, siglata su calcio di rigore.


Rigore concesso dall'arbitro Candussio di Cervignano, per un netto fallo di mano di Strasser su conclusione di Angiulli. Gli irpini hanno cercato di mettere a segno anche il colpo del K.O. definitivo, che solo per puro caso non è stato messo in pratica. Questo pareggio porta i "lupi" irpini a quota 34 punti in classifica al quarto posto in graduatoria, assieme al Pescara, a -3 dal Palermo e a -2 dall'Empoli, in piena zona play-off.

Mentre la classifica della Reggina resta molto deficitaria con appena 14 punti, al penultimo posto in graduatoria, frutto di uno score abbastanza negativo di 3 vittorie, 5 pareggi e ben 12 sconfitte. Con 15 reti realizzate e ben 32 subìte. Solo la Juve Stabia ha fatto peggio.

I campani, dopo un inizio di gara, molto lacunoso e frammentario si sono piano piano ripresi e sono riusciti a venire a capo del match. E' comunque ottima la stagione degli uomini di Rastelli, che da neopromossa molto probabilmente se la giocheranno fino alla fine, per un piazzamento che li possa portare ai play-off.
Mentre la squadra calabrese di Atzori, rischia e di molto la retrocessione in Lega-Pro. Infatti se si vuole ambire a rimanere nella cadetteria, bisogna vincere proncipalmente in casa. E questo non è stato fatto nella sfida contro l'Avellino, dalla compagine granata. Sebbene il tecnico reggino nelle dichiarazioni post-partita si mostri alquanto soddisfatto per il pareggio interno ottenuto. Misteri del calcio.

Alessandro Lugli

Serie B, Reggina - Avellino 1 - 1

Articolo scritto da Alessandrolugli - Vota questo autore su Facebook:
Alessandrolugli, autore dell'articolo Serie B, Reggina - Avellino 1 - 1
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione