Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Spagna-svizzera 0-1: La 1° Grande Sorpresa Dei Mondiali 2010


16 giugno 2010 ore 21:12   di CoccoBill  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 575 persone  -  Visualizzazioni: 1037

Con la partita Spagna-Svizzera tutte le squadre partecipanti al Mondiale 2010 sono scese in campo. Proprio il risultato di quest’ultima partita è la vera sorpresa di questo inizio dei XIX Campionati del Mondo di Calcio.
La favoritissima Spagna, campione d’Europa in carica, esce sconfitta per 1 a 0 contro la sorprendente Svizzera.

Nel primo tempo dell’incontro, poco emozionante, è la Spagna che “fa gioco” ma non domina l’avversario come tutti si aspettavano, così i primi 45 minuti terminano sullo 0-0.
Dopo alcuni minuti dall’inizio del secondo tempo, più precisamente al 52’, arriva il gol degli elvetici. Una bella giocata dell’attaccante d’origine curda Derdiyok mette in affanno la difesa delle Furie Rosse, il portiere Casillas pasticcia e il centrocampista svizzero Fernandes, nativo di Capo Verde, a pochi passi della linea di porta insacca il pallone.
Mentre i giocatori svizzeri, allenati dal tedesco Ottmar Hitzfeld, esternavano la loro gioia, gli spagnoli restavano attoniti dopo questa sorprendente mazzata.


Nel prosieguo dell’incontro le Furie Rosse, attaccando a testa bassa, tentano una reazione e sfiorano il pareggio con un gran tiro da fuori area di Xabi Alonso al 70’ che si stampa sulla traversa, pure gli elvetici colpiscono il palo alla sinistra di Casillas con l’indiavolato Derdiyok al 75’.

La partita non offre più grandi emozioni, la Svizzera alza un muro invalicabile anche per lo scatenato ma impreciso Fernando Torres, mandato in campo dal c.t. Del Bosque per tentare la rimonta.
Per gli elvetici è una vittoria storica contro i campioni d’Europa ed è la prima grande sorpresa di South Africa 2010.

La squadra Svizzera è alla nona partecipazione alla fase finale di un Mondiale dove per tre volte è arrivata ai quarti, alle olimpiadi di Parigi nel 1924 vinse la medaglia d’argento sconfitta in finale dall’Uruguay.
Le ambizioni elvetiche in questo Campionato del Mondo erano di contendere al Cile il secondo posto nel girone per accedere agli ottavi, la Spagna sembrava imbattibile, mentre ora è la squadra iberica a dover inseguire, infatti anche il Cile ha battuto l’Hoduras per 1 a 0.

Nel primo turno della fase preliminare dei Mondiali le favorite alla vittoria finale hanno deluso, solo Olanda, Germania ed in parte l’Argentina hanno giocato da grandi squadre, più in generale il livello tecnico visto fino ad ora è tendente al basso.

Articolo scritto da CoccoBill - Vota questo autore su Facebook:
CoccoBill, autore dell'articolo Spagna-svizzera 0-1: La 1° Grande Sorpresa Dei Mondiali 2010
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • gianfilippo d ar..
    #1 gianfilippo d ar..

ottima cronaca! ;-)

Inserito 17 giugno 2010 ore 09:42
 
  • Robertino
    #2 Robertino

La modestissima Svizzera ha dato una lezione agli spagnoli presuntuosi. La Spagna impari ad essere più umile.

Inserito 17 giugno 2010 ore 12:23
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione