Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Superbike A Imola: Biaggi Rinuncia. Melandri Sfida Checa


22 settembre 2011 ore 18:21   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 291 persone  -  Visualizzazioni: 476

Sarà orfano del campione del mondo in carica Max Biaggi il Gran Premio di Imola, terzultima prova della stagione del Mondiale di Superbike, in programma domenica prossima 25 settembre (Gara 1 ore 12, Gara 2 ore 15,30) sul prestigioso circuito italiano che vedrà lo spagnolo Carlos Checa, leader indiscusso del Campionato, difendersi dagli ultimi disperati tentativi di rimonta di Marco Melandri.

BIAGGI COSTRETTO AL FORFAIT CASALINGO. Il centauro dell'Aprilia è stato infatti costretto al forfait per la frattura al metatarso del piede sinistro rimediata durante le prove al Nurburgring, nel Gran premio di Germania di inizio settembre. Con grande amarezza il pilota romano ha dovuto rinunciare alla gara di casa e ha ufficialmente dato addio alle ultime residue speranze di confermarsi Campione del Mondo, visto il suo distacco incolmabile da Checa di 95 punti. Biaggi punta ora a rientrare a Magny Cours, in Francia, il 2 ottobre prossimo e a chiudere la stagione a Portimao, in Portogallo, il 16 ottobre.


CHECA VICINO AL TITOLO, MELANDRI VUOLE BEN FIGURARE SULLA PISTA DI CASA. Carlos Checa, autore proprio ad Imola lo scorso anno di una strepitosa doppietta in sella alla sua Ducati, potrebbe chiudere il discorso iridato con due gare di anticipo e sulla pista tricolore parte con i favori del pronostico. Principale rivale del campione iberico sarà senz'altro Marco Melandri che con la sua Yamaha, malgrado i 74 punti di ritardo in classifica, è l'unico ancora in grado di contendergli il titolo Mondiale. il pilota italiano non sale sul più alto gradino del podio da luglio (Gara 1 di Brno, in Repubblica Ceca) e vorrebbe conquistare il suo quarto successo stagionale proprio davanti ai suoi tifosi. Per il titolo, invece, a meno di clamorose sorprese, i giochi sembrano praticamente chiusi.

LAVERTY E GLI ALTRI PRETENDENTI AL PODIO. Tra i più accreditati pretendenti alle posizioni di vertice va segnalato senz'altro il compagno di squadra di Melandri, Eugene Laverty, il pilota irlandese che quest'anno proprio in Italia, a Monza, ha colto una clamorosa doppietta. A caccia del primo successo stagionale sono, invece, i due centauri britannici, Leon Haslam (Bmw) e Leon Camier (Aprilia) mentre il connazionale Tom Sykes (Kawasaki) vorrebbe bissare la fresca vittoria del Nurburgring e l'altro britannico Jonathan Rea (Honda) vorrebbe rinverdire i fasti di Assen, dove vinse Gara 1.

GLI ALTRI ITALIANI A CACCIA DI GLORIA. Il resto della pattuglia italiana è guidata da Michel Fabrizio (Suzuki) in cerca di riscatto dopo le ultime prove sottotono e con sogni di salire sul podio dopo il terzo posto di Monza. Ambizioni di alta classifica anche per Ayrton Badovini (Bmw) mentre Roberto Rolfo (Kawasaki) cercherà di concludere a ridosso dei primi ottenendo così il suo miglior risultato stagionale.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Superbike A Imola: Biaggi Rinuncia. Melandri Sfida Checa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione