Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Tennis: Francesca Schiavone, Stagione Tutta In Salita. Tornerà Grande Sulla Terra Rossa ?


24 marzo 2012 ore 21:47   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 322 persone  -  Visualizzazioni: 598

Francesca Schiavone decisamente sottotono in questa prima parte della stagione e, in attesa e nella speranza di un pronto riscatto sulla terra rossa, la "leonessa" continua ad incassare sconfitte ed eliminazioni premature nei prestigiosi tornei sul cemento in giro per il mondo. Dopo la breve e poco esaltante avventura nel torneo del "Grande Slam" degli Open d’Australia, la vincitrice del Roland Garros del 2010, ha continuato, purtroppo, a collezionare delusioni. Ultima quella di Miami dove l’azzurra (attuale numero 12 del mondo) si è arresa all’esordio, dopo una maratona di due ore e mezza, alla giovane kazaka Ksenia Pervak (numero 39) per 6-4, 4-6, 7-5.

PERIODO DIFFICILE. Nei quattro tornei che hanno seguito gli Australian Open (dove Francesca si era mestamente inchinata all’italo svizzera Romina Oprandi in due set al secondo turno uscendo dal campo delusa e arrabbiata con se stessa) la campionessa milanese ha vinto una sola partita con un’avversaria poco quotata (l’ucraina Tsurenko, numero 115) , ne ha perse cinque e non è mai riuscita ad approdare nemmeno ai sedicesimi. Risultati poco consoni ad una campionessa del suo rango.


A Doha, in Qatar e a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, da testa di serie numero 7, la Schiavone è uscita subito al primo turno (rispettivamente con la belga Wickmayer e con la serba Ivanovic). A Indian Welles è stata fermata da un virus ritirandosi con la Safarova al secondo turno, a Miami, comè già detto, ha ceduto il passo in apertura alla Pervak. Anche in Federation Cup, nel primo turno contro l’Ucraina subito dopo gli Open d’Australia, la Schiavone ha arrancato superando la Bondarenko (numero 89), ma arrendendosi alla già citata Tsurenko.

LA TERRA ROSSA PER RILANCIARSI. I numeri parlano chiaro, ma va detto che la Schiavone, nelle ultime due stagioni che poi l’hanno portata al trionfo (2010) e alla finale persa (2011) al Roland Garros, non ha mai brillato sul cemento nei primi mesi dell’anno ed è poi entrata in forma gradualmente nei tornei sulla terra rossa, fino appunto all’apoteosi parigina. Certo bisogna anche sottolineare che, continuando ad uscire ai primi turni, la nostra fuoriclasse perde quota nel ranking e rischia di perdere posizioni importanti in vista delle sfide che più ama. Senza contare che qualche vittoria con giocatrici di rango è sicuramente importante per il morale e per riprendere fiducia nei propri mezzi in vista delle grandi sfide di Roma e Parigi. Francesca ha classe e grinta da vendere è c'è da scommettere che la rivedremo presto grande protagonista.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Tennis: Francesca Schiavone, Stagione Tutta In Salita. Tornerà Grande Sulla Terra Rossa ?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione