Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Tri Nations 2010 4a Gioranta Australia-nuova Zelanda-28-49


31 luglio 2010 ore 20:50   di fabimpara  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 367 persone  -  Visualizzazioni: 740

Terza partita per la Nuova Zelanda e terza vittoria schiacciante. Questa volta a farne le spese è l`Australia che deve arrendersi in casa alla marea nera, nonostante un avvio promettente e le buone cose fatte vedere la scorsa settimana contro il Sud Africa.

La partita si era messa bene per i wallabies con una meta dopo pochi minuti segnata da Mitchel che recupera un pallone calciato dagli AB e schiaccia in meta portando sul 8-3 la propria squadra. Ma sarà solo un fuoco di paglia, dopo solo 2 minuti la stessa azione a parti invertite permette agli All Blacks di segnare una meta con Carter.


A questo punto gli ospiti vengono fuori e marcano un`altra meta dopo soli tre minuti, questa volta l`azione è magnifica, La Nuova Zelanda parte in attacco sulla linea di centrcampo allargano il gioco sul loro fronte destro di attacco in maniera rapida tanto da ritrovarsi con 3 uomini contro 2 austaliani, Nonu allarga ulteriormente il gioco per O`Connor che viene braccato da Elsom, ma prima di uscire fuori dal campo con il pallone con un calcetto lo manda in avanti tra le braccia di Muliaina che ha campo aperto e può schiacciare in meta senza grossi problemi e con la trasformazione di Carter il risultato diventa 11-15 . Neanche il cartellino giallo a Franks da una mano ai wallabies che infatti subiscono ancora una meta stavolta ad opera di McCaw nonostante la superiorità numerica, il giallo a Mitchell spegne definitivamente la luce ai padroni di casa, con le squadre che vanno al riposo sul 14-32..

Al rientro delle squadre solo dopo 3 minuti Mitchel si prende un secondo cartellino giallo, per aver impedito agli All Blacks di giocare una rimessa veloce, che gli costa il cartellino rosso. Gli ospiti a questo punto, vista la superiorità numerica non spingono troppo sull`acceleratore e permettono anche agli australiani di segnare due mete, ma risultato mai messo in discussione, anche perchè ogni volta che gli All Blacks acceleravano arrivavano a marcare una meta (alla fine saranno 7).

Dopo la vittoria dell`Australia sul Sud Africa la scorsa settimana si pensava che almeno i Wallabies potessero impensierire i neozelandesi per la conquista del Tri Nations 2010, ma dopo la terxa vittoria consecutiva con bonus degli All Blacks sembra realmente impossibile pensare che qualcun`altro quest`anno potrà vincere il torneo.
Si replica in Australia la settimana prossima attendendo le decisioni dei giodici per Mithcel e per un placcaggio pericoloso non fischiato a Smith.

Articolo scritto da fabimpara - Vota questo autore su Facebook:
fabimpara, autore dell'articolo Tri Nations 2010 4a Gioranta Australia-nuova Zelanda-28-49
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione