Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Un Bambino In Vetta All' Everest


22 maggio 2010 ore 17:45   di StelleDiTalete  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 546 persone  -  Visualizzazioni: 874

Si chiama Jordan Romero, ha tredici anni ed è finora il più giovane ad aver scalato l'Everest, la vetta più alta del mondo (8848 metri).
Originario di Big Bear, in California, il ragazzino americano si è preparato per un anno a questa impresa e, ora che vi è riuscito, ha soffiato il primato di “più giovane scalatore” al nepalese Temba Tsheri, di 16 anni.

Favorito dalle buone condizioni climatiche, Romero ha iniziato la sua scalata il 13 maggio scorso, accompagnato dal padre, dalla compagna del padre e da tre sherpa. La compagnia è partita da Kathmandu, ha attraversato il confine del Nepal e ha scalato il monte dal versante nord-est, ossia quello cinese. Il team, una volta arrivato in vetta, è riuscito a telefonare dal telefono satellitare e a confermare la buona riuscita dell'impresa. Sul sito del giovane ragazzo (www.jordanromero.com) si possono leggere i commenti a caldo di quest'esperienza: “il mio sogno si è materializzato, sono felicissimo. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto ed incoraggiato durante il progetto”, dice Romero.


Nonostante la sua giovane età, ha già alle spalle un passato da abile scalatore ed è già salito in vetta alle sei montagne più alte del mondo, anche se tutte sotto gli 8mila metri: a sole nove anni aveva già raggiunto la vetta del monte Kilimangiaro, in Tanzania (5800 metri d'altezza).

Ragazzo eccezionale, anche se non mancano alcune polemiche. Prendendo ad esempio anche Mike Perham, che con i suoi 17 anni è il più giovane ad aver circumnavigato da solo il mondo intero, e Jessica Watson, la giovanissima che ha navigato a vela intorno al globo, sociologi ed educatori muovono alcune critiche ai genitori, che consentono imprese tanto pericolose ai propri figli.

Un Bambino In Vetta All' Everest

Sono solo sporadici, infatti, i casi in cui i genitori distolgano i figli dal compiere imprese eclatanti, basti pensare che in Olanda sono dovuti intervenire i servizi sociali togliendo la patria potestà ai due genitori che non avevano nulla da ridire sul fatto che il figlio teenager volesse navigare in solitaria attorno al mondo.

Articolo scritto da StelleDiTalete - Vota questo autore su Facebook:
StelleDiTalete, autore dell'articolo Un Bambino In Vetta All' Everest
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • silvia
    #1 silvia

incredibile. qualcosa mi dice che non è una cosa buona. non credo sia un bambino felice, ma forse mi sbaglio.

Inserito 23 maggio 2010 ore 00:03
 

purtroppo non ci è data sapere la verità che questo ragazzo porta dentro di sè. possiamo semplicemente prenderlo come spunto di riflessione e pensare che vi è una netta distinzione fra sogni che si potrebbero definire "indogeni" e sogni che non sono nostri e forse poco ci rispecchiano, ma che ci vengono inclucati dagli altri o dalla società. io personalmente credo che la felicità sia un fattore molto relativo, che forse solo parzialmente coincide con la realizzazione dei sogni indogeni. e credo anche che tutti, chi in maniera più vistosa, chi meno, beh tutti ci costruiamo o forse ci imponiamo sogni che non corrispondono proprio del tutto alle nsotre passioni viscerali, forse per un senso del compromesso o per cause di forza maggiore..

Inserito 23 maggio 2010 ore 23:35
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione