Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Un Sabato Sera Di Grande Calcio


29 ottobre 2011 ore 11:15   di Umby1993  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 262 persone  -  Visualizzazioni: 478

Sabato sera di grande calcio con gli anticipi della decima giornata di serie A: si daranno battaglia alle ore 18 allo stadio Massimino Catania -Napoli; all’olimpico Roma- Milan e alle 20 e 45 a San Siro Inter Juventus.

Catania - Napoli: il Napoli affronta il Catania nella partita che precede la Grande sfida di Champions a Monaco contro il Bayer; i partenopei vengono dall’importante vittoria contro l’udinese per 2 a 0 ma sarà difficile ripetersi questa sera visto che la testa sarà già a Monaco. II Catania castiga grandi dopo la vittoria contro l’Inter e il pareggio con la Juve ha un’ottima opportunità per mettere punti in cascina.
Montella non ha problemi di formazione, in avanti spazio a bergessio e Maxi Lopez; il Papu Gomez dovrebbe essere recuperato e partirà dalla panchina; Mazzarri si affida al turnover in vista della sfida europea: dentro Fernandez e Fideleff in difesa fuori Campagnaro indisponibile e Aronica, in mezzo al campo giocherà Zuniga al posto di Maggio; riposerà anche Hamsik sostituito da Mascara.


Roma - Milan: morale opposto per le due squadre, il Milan dopo la bella vittoria di Parma c’è il desiderio di continuare la risalita in classifica, approfittando degli scontri diretti di questa giornata per raggiungere le posizioni più nobili. La Roma ha subito una battuta d’arresto a Genoa e desidera riprendere il passo. Roma che in casa ha un ruolino superiore rispetto che in trasferta con 7 punti conquistati in 4 partite contro i 4 conquistati lontana dall’Olimpico.
Luis Enrique recupera Pjanic che dovrebbe partire dal primo minuto, dubbio tra chi sarà il partner di Osvaldo in avanti con Bojan favorito sull’ex Borriello. Allegri deve rinunciare ad Antonini Seedorf e Mexes, in difesa a sinistra giocherà Zambrotta; il partner di Ibrahimovic in avanti sarà Cassano con Robinho in panchina. Dietro le punte agirà Boateng.

Inter-Juventus: Non accadeva dal 2006, da prima di calciopoli che la Juventus fosse favorita per il derby d’Italia, e non bastano gli scongiuri di Conte per far Pensare il contrario: La Juve è in testa alla classifica con 16 punti, l’Inter è al sedicesimo posto con 8. Certo chi parte con i favori del pronostico non sempre vince, anzi sicuramente l’orgoglio dei nerazzurri verrà fuori questa sera, visti anche i veleni degli ulti tempi tra le 2 società.
L’Inter orfana di Julio Cesar e Thiago motta giocherà con Castellazzi in porta e Stankovic in mezzo al campo. In avanti Snejider Zarate e Pazzini; Conte recupera Buffon che sarà regolarmente in campo, Vucinic giocherà in avanti di fianco a Matri. Krasic partirà dalla panchina.

Articolo scritto da Umby1993 - Vota questo autore su Facebook:
Umby1993, autore dell'articolo Un Sabato Sera Di Grande Calcio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione