Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Valentino Rossi, Dubbi Mondiali. Un' Altra Stagione In Salita ?


27 marzo 2012 ore 09:41   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 582 persone  -  Visualizzazioni: 878

Se il buongiorno (o il cattivo) si vede dal mattino, l’ormai imminente inizio di stagione (domenica 8 aprile in Qatar) per Valentino Rossi e la nuova Ducati Desmosedici GP12 rischia di essere tutto in salita, almeno a giudicare dai test invernali che hanno visto il "Dottore" ancora troppo lontano dai migliori, dopo un 2011 assolutamente deficitario. Il nove volte campione del mondo e lo staff della scuderia italiana sono fiduciosi, ma le preoccupazioni di dover ancora inseguire, soprattutto nelle prime gare, sono del tutto giustificate.

ROSSI E LA DUCATI IN CERCA DI RISCATTO. Anche gli ultimi test di Jerez de la Frontera, in Spagna, hanno confermato quanto si era visto in precedenza e, mentre il campione del mondo in carica della Honda, l’australiano Casey Stoner, il compagno di squadra spagnolo, Dani Pedrosa e l’ex iridato della Yamaha, lo spagnolo Jorge Lorenzo volano verso l’inizio del Mondiale nel ruolo di grandi favoriti, Rossi e la Ducati arrancano nelle posizioni di rincalzo con prestazioni non ancora all’altezza della situazione.


Test invernali preoccupanti per la Ducati un po’ come era successo per la Ferrari in Formula 1, prima dell’avvio difficile in Australia e del sorprendente successo di un grande Fernando Alonso sotto il diluvio malese e voglia di riscatto, dopo un 2011 tutto in salita, alla stregua dell’altro numero uno assoluto del mondo dei motori, il sette volte campione del mondo Michael Schumacher. Valentino lo scorso anno andò incontro ad un vero e proprio calvario agonistico e incappò nella peggiore stagione della sua straordinaria carriera collezionando una serie di prestazioni incolori e di delusioni cocenti.

LA VOGLIA MATTA DI TORNARE SUL PODIO. Il fuoriclasse della Ducati arriva da una stagione a dir poco frustrante, la prima in cui non è riuscito a vincere nemmeno un Gran Premio (lui che in carriera ne ha conquistati addirittura 105 nelle varie categorie) e in cui è salito solo una volta sul podio (terzo a Le Mans, in Francia, ad inizio stagione, approfittando anche dei numerosi errori altrui). Come Schumacher, Rossi ha abituato bene se stesso e i suoi tifosi frantumando record su record ed è logico che, dall’alto della sua immensa classe e del suo glorioso passato, abbia come unico obiettivo quello di tornare alla vittoria (ultimo successo in Malesia, con la Yamaha, nell’ottobre del 2010) o almeno inizialmente a lottare costantemente per il podio.

I TIFOSI VOGLIONO RIVEDERE IL "DOTTORE" IN LOTTA CON STONER E LORENZO. I numerosissimi e affezionati tifosi del "Dottore", abituati a sognare e gioire per i suoi ripetuti e straordinari trionfi, hanno seguito con trepidazione e qualche perplessità le vicissitudini dello scorso anno, ma vogliono rivedere il loro campione ai massimi vertici al più presto possibile, in lotta con i vari Stoner, Lorenzo e Pedrosa come ai bei tempi. Valentino sarebbe disposto a tutto pur di accontentarli e ripagare la loro fiducia e il loro affetto incondizionati, ma sa benissimo che la sua Ducati non è ancora in grado di lottare ad armi pari con Honda e Yamaha. Come Fernando Alonso cercherà in tutti i modi, nei limiti consentiti dal suo mezzo meccanico, di fare, comunque, la differenza e di essere l’arma in più dell’altra "Rossa" tricolore, anche se i miracoli non li può fare nessuno.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Valentino Rossi, Dubbi Mondiali. Un' Altra Stagione In Salita ?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione