Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Valentino Rossi-ducati: è (quasi) Fatta


1 luglio 2010 ore 17:13   di GGallin  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 1772 persone  -  Visualizzazioni: 3071

Mentre Vale pensa a riprendersi dalla brutta frattura che ha compromesso la possibilità di accrescere ulteriormente i suoi record per questa stagione, dai giornali Inglesi rimbalza una notizia: notizia che era nell'aria, che un po tutti i tifosi e appassionati o anche seguitori occasionali (come me) Italiani della Motogp acclamavano da anni, Rossi e la Ducati, la Rossa italiana del due ruote potrebbero andare a nozze a fine stagione.

Infatti come scrive Motorcyclesnews (MCN), secondo rivelazioni interne alla scuderia di Borgo Panigale, c'è già l'accordo di massima per un contratto di 7,5 milioni a stagione, uno stipendio degno di un campione di calcio, per correre per i propri colori (e per il tricolore, anche come scuderia) per le stagioni 2011 e 2012.
Sempre secondo MCN in questo giro di piloti il posto in Ducati dovrebbe perderlo il rivale Stoner, che finì anche in crisi e abbandonò i circuiti temporaneamente, e dovrebbe accasarsi alla Honda. Rossi alla Ducati ritroverebbe il posto di primo pilota, che alla Yamaha stava diventando parimerito con Lorenzo, e la cosa non era sempre accettata di buon grado dal campione di Tavullia.


Il magazine inglese ha anche intervistato Jeremy Burgess capotecnico di Rossi alla Yamaha, che ha dichiarato di augurarsi che Rossi resti, e che lui non lo seguirebbe alla (pardon il gioco di parole) Rossa, e aggiunge: "Non vedo perchè debba cambiare dopo 7 anni di successi".
Ma Rossi lo conosciamo bene, conosciamo la sua voglia di sfidare, di alzare la posta in palio, di cambiare e di provare.
D'altronde anni fa non lascio la Honda che era la moto nettamente migliore, per fare le fortune di una Yamaha che era EVIDENTEMENTE e NETTAMENTE inferiore?
Diciamolo, sarebbe il pilota giusto per governare un bolide come la Ducati e portarlo in alto.

Valentino Rossi-ducati: è (quasi) Fatta

Articolo scritto da GGallin - Vota questo autore su Facebook:
GGallin, autore dell'articolo Valentino Rossi-ducati: è (quasi) Fatta
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione