Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Wushu Per Bambini. Sta Per Tornare Il


11 ottobre 2010 ore 16:02   di KungFuGirl  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 302 persone  -  Visualizzazioni: 677

La Wushu Union of Italy torna a proporre l’appuntamento dedicato ai giovanissimi praticanti Kung Fu, il “Trofeo Panda Kung Fu”, giunto alla sua quinta edizione. Si tratta di un trofeo pre-agonistico, riservato a tutti i bambini e ragazzi praticanti Wushu di età compresa fino ai 12 anni e diviso secondo categorie d’età: Gioco Panda, per bambini da 3 a 6 anni; Piccoli Panda, dai 7 agli 8 anni; Medi Panda, ragazzini dai 9 ai 10 anni e Grandi Panda, per ragazzini sino ai 12 anni. Il Wushu è un nome collettivo con il quale si indica la totalità degli stili di combattimento nati in Cina, sorta di sinonimo del più antico termine Kung Fu, ancora molto utilizzato; nel Wushu rientrano, quindi, incontri a mani nude e con armi, nonché varie forme dimostrative di ciascuna disciplina marziale cinese.

Mentre i più piccini potranno cimentarsi con il gioco “Percorso marziale”, agli allievi più grandi sarà permesso misurarsi in gare di individuale moderno (a mano nuda, con arma corta o con arma lunga), di individuale tradizionale o dimostrativo (a mano nuda, con arma corta o con arma lunga), di Duilan (combattimento prestabilito a mani nude o con armi), di coreografie di gruppo e persino in gare a squadre. Per prendere parte alle gare a squadre ogni gruppo deve disporre di tre atleti, uno che si esibisca a mani nude, uno con l’arma corta ed uno con l’arma lunga. Ciascun atleta potrà iscriversi e partecipare ad ogni settore di gara, compatibilmente con quanto stabilito dal regolamento della WUI.


Come già avvenuto per le passate edizioni, la Wushu Union of Italy sta organizzando l’evento attorno ai piccoli protagonisti, per garantire a tutti loro una giornata di sport ed autentico divertimento all’insegna della passione per le arti marziali cinesi. Per avere un’idea di come si sia svolta la più recente edizione del “Trofeo Panda Kung Fu” è possibile visitare il link, mentre per chiedere ulteriori dettagli circa le modalità di partecipazione all’evento di prossima realizzazione è opportuno contattare direttamente la WUI inviando una mail a info@wuitaly.com.

Wushu Per Bambini. Sta Per Tornare Il

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Wushu Per Bambini. Sta Per Tornare Il
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Er Truce
    #1 Er Truce

Ma è sicuro fà fa a 'sti ragazzetti sport così violenti? Nun è che poi me crescono delinquenti?

Inserito 12 ottobre 2010 ore 08:59
 

Er Truce, assolutamente no! Le arti marziali, anzi, sono un ottimo sistema per insegnare disciplina e rispetto per il prossimo. La violenza, come si è ben visto ieri prima della partita di calcio dell'Italia, la si trova tra chi arti marziali non le fa...

Inserito 13 ottobre 2010 ore 17:05
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione