Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Zeman E Foggia, Divorzio Inatteso


25 maggio 2011 ore 16:53   di FataMorgana  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 376 persone  -  Visualizzazioni: 645

Col senno di poi si poteva capire dalle parole del Patron Casillo nell'ultima conferenza stampa casalinga, ma la notizia dell'addio di Zdenek Zeman lascia l'amaro in bocca nell'ambiente foggiano. Il sogno di Zemanlandia-bis viene interrotto bruscamente, dopo un anno di gioie e dolori ma carico di speranze per quanto visto in campo dai tifosi rossoneri.

Un progetto ambizioso, una società rilanciata dalla linea verde dei ventenni di talento da valorizzare, tanto tanto spettacolo come ai bei tempi del Foggia di Signori, Baiano e Rambaudi: premesse, in buona parte rispettate, che avevano ricompattato un'intera città attorno alla figura "mitica" del Maestro di Praga, simbolo del calcio spumeggiante e dei valori sportivi senza compromessi.


La stagione del rilancio ha visto un'alternanza di fiammate entusiasmanti e tonfi clamorosi, con un finale meno brillante del previsto che ha impedito per pochi punti l'ingresso ai play-off. Errori di gioventù e non poche sviste arbitrali hanno avuto un ruolo determinante al momento del cambio di passo, provocando una profonda delusione nel Boemo che sul salto di categoria aveva concentrato il suo lavoro con tutta l'umiltà di un professionista d'altri tempi.

L'obiettivo di portare dei ragazzini nel calcio professionistico (una squadra messa in piedi in pochi giorni, con dieci mila euro) e farli diventare campioncini in odore di grandi squadre, è stato centrato alla grande, e questo si può considerare un altro dei capolavori di Zeman: basta vedere il calciomercato, con i vari Insigne, Sau, Kone, Salomon grandi protagonisti delle manovre di club di serie A e B, per apprezzare il lavoro di "costruttore di talenti" dell' ormai ex-allenatore rossonero.Zeman E Foggia, Divorzio Inatteso

Per questo adesso la città non si rassegna, nonostante le rassicurazioni offerte da Pasquale Casillo che si impegnerà a trovare un degno sostituto alla guida tecnica di una società che vuole comunque consolidare le proprie ambizioni per l'immediato futuro.

Mister Zeman al momento mantiene il riserbo, ma i suoi non pochi seguaci sparsi in tutta Italia attendono novità nei prossimi giorni. Pare ci sia un interesse di Matarrese per portarlo sulla panchina del Bari, o forse potrebbero rifarsi avanti dalla Capitale dove il ricordo del 4-3-3 spettacolare di "Sdengo" fa ancora sognare gli appassionati di calcio offensivo. Chi lo ama, lo segua...

Articolo scritto da FataMorgana - Vota questo autore su Facebook:
FataMorgana, autore dell'articolo Zeman E Foggia, Divorzio Inatteso
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione