Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Apple: Ecco Iphone 5! Dettagli Del Nuovo Gioiello Di Steve Jobs!


24 settembre 2010 ore 09:02   di LucaFon  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 3817 persone  -  Visualizzazioni: 4929

A casa Apple, è risaputo, l'evoluzione è lenta, ma costante. E' così da diversi anni ormai: esce un dispositivo, spopola sul mercato, ma dopo qualche mese, tutti sono già alle prese con la nuova generazione. Non fa eccezione il famigerato iPhone 4, l'ultimo, ma per certi versi il primo, smartphone di Cupertino. E' considerato il primo, perché ha dato il via a quella che sembra una lunga dinastia: molto probabilmente negli anni prossimi vedremo iPhone 4G, e iPhone 4GS, prima di poter assistere al vero iPhone 5.

Ma in rete, i nomignoli corrono, e la nuova release di iPhone 4 si è già accalappiata il nome iPhone 5, gli utenti sperano che lo smartphone presenterà altre rivoluzioni. Ma bisogna acquietare gli spiriti: come detto prima, le rivoluzioni in casa Apple sono costanti, ma lente. Pensiamo solo ad iPhone 2G, seguito da iPhone 3G, per finire poi con iPhone 3GS. Sono stati 3 modelli, e di conseguenza sono passati tre anni, prima di vedere una sostanziale differenza estetica. L'hardware e il software sono poi una cosa a sé: solo nel 2010 abbiamo potuto avere la videocamera frontale e la possibilità di cambiare lo sfondo, certo non si può chiedere ad Apple di investire troppi soldi nella ricerca.


Nonostante le varie indiscrezioni però è abbastanza sicuro che a luglio del 2011 sarà presentato la nuova release di iPhone 4, e in rete circolano già le prime notizie su come sarà. Sicuramente l'estetica sarà uguale, cambierà solo la disposizione hardware per poter supplire al problema di ricezione dell'antenna, riscontrato da quasi tutti gli utenti iPhone 4, che hanno dovuto acquistare un bumper o una custodia per risolvere il problema.

Apple: Ecco Iphone 5! Dettagli Del Nuovo Gioiello Di Steve Jobs!

A livello di chip, Ashok Kumar, direttore generale di Rodman & Renshaw, ha dichiarato che Apple abbandonerà Infineon per dedicarsi a Qualcomm, e iPhone 5 molto probabilmente monterà un modem a due chip, per supportare le reti 3G e 4G. Altre grandi modifiche non sono plausibili, fatta eccezione per la memoria: sembra invece molto probabile l'espansione del taglio di memoria fissa fino ad un massimo di 64 GB, dai 32 GB di prima.

A livello software, non c'è molto da aspettarsi, o meglio, niente di nuovo. E' chiaro che il pubblico non si stancherà mai di implorare Steve Jobs affinché conceda un bluetooth interfacciabile con il mondo della telefonia mobile, o una video chiamata tramite la rete 3G, o il riconoscimento facciale, o, giusto per dare qualche idea, una home screen personalizzabile, con i propri impegni o widget.

Ma non aspettiamoci molto, sarà probabile invece che nell'iOS che sarà abbinato ad iPhone 5, le migliorie saranno la possibilità di inserire fino a 13 applicazioni in una cartella, e la possibilità di registrare i filmati con l'effetto seppia, un passo avanti rispetto agli altri telefoni obsoleti.

Il prezzo, nonostante gli utili aggiornamenti, dovrebbe essere circa lo stesso, come si è visto nel passaggio iPhone 3 e iPhone 3G. Ma bisognerà aspettare luglio, oppure gennaio, 2011.

Articolo scritto da LucaFon - Vota questo autore su Facebook:
LucaFon, autore dell'articolo Apple: Ecco Iphone 5! Dettagli Del Nuovo Gioiello Di Steve Jobs!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione