Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Apple Rilancia La Apple Tv E Rinnova Tutti I Suoi Ipod


2 settembre 2010 ore 21:18   di rodido  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 296 persone  -  Visualizzazioni: 740

Le due ultime conferenze di Apple erano incentrate su un solo prodotto: l'iPad e l'iPhone 4. Ma mercoledì scorso Steve Jobs ha rotto con queste abitudini e moltiplicato gli annunci di novità. Da San Francisco, ha presentato la Apple TV aggiornata alle esigenze di oggi. Un social network consacrato alla musica.

E ancora, una gamma di iPod rinnovata con nuova immagine e nuove funzionalità. Se il gruppo californiano intende consolildarsi nel mercato della musica su internet, ambisce anche a rimettersi in pista nel mercato delle nuove televisioni e a far concorrenza a Nintendo e Sony nel campo delle console portatili.


Un social network per la musica. Apple cede alla moda dei social net ma alla sua maniera innovativa. La sua creatura denominata Ping, è stata descritta da Steve Jobbs come "l'incontro tra Facebook, Twitter e iTunes". Il risultato è sorprendente, Ping non è disponibile su internet ma integrato in iTunes 10, su Mac, PC, iPhone e iPod . Una
volta in Ping la nivigazione è quella familiare dei social net. Si può creare un profilo, aggiungere amici, creare una rete di contatti. Scrivere messaggi e condividere foto, immagini, video e suoni.

Apple Rilancia La Apple Tv E Rinnova Tutti I Suoi Ipod

Una seconda chance nella TV. L'Apple TV venduta dal 2006 consentiva di vedere video, foto, sentire musica sul pc o da siti come YouTube e Flickr. Ma questo per Steve era un hobby. Con questa seconda versione Apple corregge il tiro e diventa professionale. Funziona in streaming, il prezzo scende da oltre 200 e 99 dollari. Prendendo in contropiede Google, Apple ha creato un tv che non fosse un accesso ad internet "E' dura da digerire per l'industria di computer, ma le persone hanno già un pc per accedere ad internet" ha affermato provocatoriamente il guru Steve.

I nuovi iPod. Dal 2001 Apple ha venduto 275 milioni di iPod. In coincidenza con le feste natalizie la gamma proposta viene completamente rinnovata. La versione precedente controllata con la voce non era stata particolarmente apprezzata, i nuovi iPod tornano ai comandi con tasti. La versione nano perde la famosa molletta e prende la forma di un piccolo schermo da comandare a tatto. Ma i cambiamenti maggiori riguardano l'iPod touch la versione più popolare. Più di 1,5 miliardi di giochi sono stati scaricati da Apple store per questo strumento. La nuova versione? Schermo di qualità maggiore, processore più potente, fotocamere frontale senza flash. Questa camera consente di accedere a foto, video e videoconferenza con anche apparecchi iPod e iPhone4.

Per tutto questo ecco presentato il nuovo sistema operativo iOS 4.1 t 4.2. Ciò dovrebbe risolvere, a detta di Jobbs, i problemi di lentezza dell'iPhone 3G, di connessione specie Bluetooth dell'iPhone 4. Pronte ovviamente anche le critiche di chi parla solo di rilancio di vecchie idee senza davvero caratteri di novità. In effetti lanciare nel 2010 un tv non sa proprio di avanguardia tecnologica.

Apple Rilancia La Apple Tv E Rinnova Tutti I Suoi Ipod

Articolo scritto da rodido - Vota questo autore su Facebook:
rodido, autore dell'articolo Apple Rilancia La Apple Tv E Rinnova Tutti I Suoi Ipod
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione