Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Avviare Il Tuo Mac In Soli 21 Secondi Grazie Alle Unità A Stato Solido Ssd Di Owc


8 maggio 2011 ore 23:33   di BaudelaireInBraille  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 398 persone  -  Visualizzazioni: 958

Cosa c'è meglio di un nuovo Mac? Un Mac con le OWC Mercury Extreme SSD! Infatti con queste speciali unità a stato solido potrete avviare e lavorare con i vostri MacBook e MacBook Pro ancora più velocemente di quanto è possibile con l'ultimo MacBook Air (che monta unità a stato solido SSD)!
Un'unità a stato solido o drive a stato solido, in sigla SSD (dal corrispondente termine inglese solid-state drive), talvolta impropriamente chiamata disco a stato solido, è una tipologia di dispositivo di memoria di massa che utilizza memoria a stato solido (in particolare memoria flash) per l'archiviazione dei dati.

Vantaggi:
-La rumorosità è assente;
-Minore possibilità di rottura;
-Minori consumi durante le operazioni di lettura e scrittura;
-Tempo di accesso ridotto: si lavora nell'ordine dei decimi di millisecondo il tempo di accesso dei dischi magnetici è circa 50 volte maggiore, attestandosi invece sui 5 millisecondi;
-Maggiore resistenza agli urti: le specifiche di alcuni produttori arrivano a dichiarare resistenza a shock di 1500 g.
-Maggiore durata: i dischi a stato solido hanno mediamente un tasso di rottura inferiore a quelli degli hard disk. Questo tasso oscilla tra lo 0.5% fino a 3% mentre negli hard disk può raggiungere il 10%.
-minore produzione di calore


Avete un MacBook Pro, del 2006, 2007, 2008 oppure anche quelli nuovi e volete potenziarli ancora di più arrivando fino ad un tempo di avvio di 20 secondi?
Grazie alla OWC, azienda nata nel 1988, è possibile comprare delle unità a stato solido a partire da soli 80€ per avere fino alla bellezza di quasi mezzo TeraByte di memoria, e i tuoi occhi non crederanno alla velocità di accesso e di avvio del tuo Mac, diventerà instantaneo.

Avviare Il Tuo Mac In Soli 21 Secondi Grazie Alle Unità A Stato Solido Ssd Di Owc

Le SSD di OWC vanno alla velocità della luce sprigionando una potenza dal tuo Mac che non ti saresti mai immaginato. Che sia un MacBook Pro del 2006 o del 2011, non fa differenza, non crederai ai tuoi occhi.

Avviare Il Tuo Mac In Soli 21 Secondi Grazie Alle Unità A Stato Solido Ssd Di Owc

Ecco alcune statistiche di avvio di un Mac con e senza SSD OWC:
MacBook Pro 2009: 21 secondi per avviarsi con le SSD di OWC
MacBook Pro 2006: 34 secondi per avviarsi con le SSD di OWC
MacBook Pro 2006 (early): 47 secondi per avviarsi con le SSD di OWC
MacBook Pro 2010: più di 50 secondi secondi per avviarsi con HD originale

Ecco alcuni test video:



Dopo questi incredibili video, non mi resta che dirvi di accaparrarvi la vostra unità a stato solido SSD di OWC per far viaggiare il vostro Mac alla velocità della luce su http://eshop.macsales.com/shop/SSD/OWC/

Avviare Il Tuo Mac In Soli 21 Secondi Grazie Alle Unità A Stato Solido Ssd Di Owc

Articolo scritto da BaudelaireInBraille - Vota questo autore su Facebook:
BaudelaireInBraille, autore dell'articolo Avviare Il Tuo Mac In Soli 21 Secondi Grazie Alle Unità A Stato Solido Ssd Di Owc
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione