Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Benzina Prodotta Da Batteri Modificati?


2 ottobre 2013 ore 08:33   di roshop  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 728 persone  -  Visualizzazioni: 1297

"Nature" ha annunciato che per la prima volta in assoluto e' stata prodotta benzina da batteri geneticamente modificati, la scoperta e' stata raggiunta da un gruppo dell'Istituto avanzato di scienza e tecnologia coreano (Kaist) coordinato da Sang Yup Lee il quale ha affermato che e' il primo passo verso la benzina sostenibile, in sostanza l'alternativa alla benzina derivata dal petrolio.

Il carburante alternativo e' stato ottenuto effettuando una modifica genetica ad uno dei microrganismi piu' osservati al mondo, il batterio Escherichia coli (E.coli) il quale in passato ha gia' dato prova di poter produrre carburante diesel con l'applicazione dell'ingegneria genetica.


La necessita' di ottenere soluzioni sostenibili per i carburanti e' causata dal riscaldamento climatico globale che correlato alle risorse fossili ha provocato un forte interesse per sviluppare carburanti alternativi. La benzina tradizionale, e' il combustibile piu' ampiamente usato per i trasporti in generale a livello mondiale ed e' composto da una miscela di idrocarburi abbinati ad altri agenti chimici.

Benzina Prodotta Da Batteri Modificati?

Gli idrocarburi della benzina vengono comunemente chiamati "alcani" e sono costituiti da catene corte di atomi di carbonio e atomi di idrogeno, a differenza della benzina invece, il diesel comunemente chiamato gasolio e' composto da alcani a catena lunga., grazie all'ingegneria genetica, i ricercatori hanno ottenuto ceppi di batteri E.coli che erano in grado di produrre alcani a catena lunga ed erano costituiti da 13-17 atomi di carbonio creando una sostanza capace di sostituire il diesel.

In questo caso invece si e' riusciti per la prima volta a produrre alcani a catena corta che risultavano essere possibili sostituti della benzina. In pratica i ricercatori hanno individuato un batterio che modificato geneticamente, produceva alcani a catena corta. Applicando questa tecnica si possono produrre 580 milligrammi di benzina per ogni litro di brodo di coltura, non e' molto ma e' un buono inizio per produrre carburante che sia sostenibile per l'ambiente. Ogni tanto qualche buona notizia fa bene alla salute.

Articolo scritto da roshop - Vota questo autore su Facebook:
roshop, autore dell'articolo Benzina Prodotta Da Batteri Modificati?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione