Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

California: Scomparsi In Una Notte 200 Metri Di Spiaggia Ingoiati Dal Mare


16 aprile 2012 ore 23:23   di stellina2012  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 436 persone  -  Visualizzazioni: 925

La notte tra sabato 25 e domenica 26 marzo nella spiaggia di Los Frailes, che si trova nella parte meridionale della baja di California in Messico, 200 metri di spiaggia sono letteralmente sprofondati in mare ad una profondità di oltre 100 metri.

Questo incredibile evento accaduto qualche settimana fa, è successo improvvisamente e tutto in una notte, perché la sera prima, al tramonto, la spiaggia era lì intatta, mentre all'alba pescatori e abitanti del luogo si sono accorti che ne era scomparsa misteriosamente un bel tratto.


La cosa ha richiamato esperti di tutto il mondo a Los Frailes, impegnati a studiare questo fenomeno chiamato "cascata di sabbia", che di sabbia ne ha fatta scomparite circa 13.000 tonnellate, rubata dal mare.

California: Scomparsi In Una Notte 200 Metri Di Spiaggia Ingoiati Dal Mare

Da notare che tutto ciò è successo nella zona protetta di Cabo Pulmo National Park, sito turistico che d'estate ospita migliaia di bagnanti, e c'è da immaginare l'impatto e la pericolosità che la cosa avrebbe avuto in un tale periodo. La spiaggia poi ha collassato anche sott'acqua, per cui adesso il fondale marino, a poche decine di metri dalla battigia, scende da una profondità di un paio di metri a 140 metri, un baratro generato in una sola notte e davvero molto pericoloso per i bagnanti. Il capo del Dipartimento dell'Ambiente e delle Risorse Naturali (SEMARNAT), Juan Rafael Elvira Quesada è arrivato sul posto ed ha fatto avvisare turisti e viaggiatori del rischio, e la protezione civile ha chiuso e transennato le spiagge.

California: Scomparsi In Una Notte 200 Metri Di Spiaggia Ingoiati Dal Mare

Questo incredibile e rapidissimo crollo di sabbia probabilmente è legato a fenomeni di piccola sismicità, associati alla particolare morfologia sottomarina dell'area che genera forti correnti, infatti la notte dello sprofondamento nella zona si sono verificate micro scosse di terremoto e di assestamento. Elvira Quesada afferma che si tratta di un sito potenzialmente pericoloso per la sua conformazione; nella baja di Los Frailes infatti c'è un canyon sottomarino con pareti di oltre 100 metri di profondità, dove le correnti dell'oceano Pacifico aumentano di forza e d'intensità, tanto che con la bassa marea c'è il pericolo di restare intrappolati in voragini sommerse.

I microsismi e le correnti marine rendono i sedimenti sabbiosi di quest'area, così morfologicamente anomala, molto instabili e soggetti a frane e crolli ripetuti. La protezione civile sta compiendo molte misurazioni nella regione interessata per proteggere i turisti, e da tempo ci sono cartelli che avvisano i bagnanti del rischio di un fenomeno naturale ricorrente, anche se non sempre di tale portata e rapidità.

California: Scomparsi In Una Notte 200 Metri Di Spiaggia Ingoiati Dal MareCalifornia: Scomparsi In Una Notte 200 Metri Di Spiaggia Ingoiati Dal MareCalifornia: Scomparsi In Una Notte 200 Metri Di Spiaggia Ingoiati Dal Mare

Articolo scritto da stellina2012 - Vota questo autore su Facebook:
stellina2012, autore dell'articolo California: Scomparsi In Una Notte 200 Metri Di Spiaggia Ingoiati Dal Mare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione