Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Clima Impazzito: Glaciazioni O Riscaldamento Globale? Cosa Dobbiamo Attenderci?


28 ottobre 2012 ore 23:49   di eleganzaitaliana91  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 649 persone  -  Visualizzazioni: 1179

Il riscaldamento globale e i cambiamenti del clima, con tutte le conseguenti stranezze del tempo in Italia e in tutto il mondo, sono ormai un argomento ampiamente trattato da giornali, televisioni e mass media di ogni tipo. Spesso sentiamo annunciare imminenti catastrofi quali desertificazioni, glaciazioni, innalzamento del livello dei mari che potrebbero colpirci in tempi relativamente brevi e tanto altro ancora : questi annunci allarmanti hanno però, molto spesso, poco o niente di veritiero. Insomma, regna il terrorismo e la disinformazione quando si parla di questioni climatiche. Ma allora la situazione in cui ci troviamo al giorno d'oggi è davvero così grave come si sente dire in giro?

Innanzitutto, dobbiamo iniziare sottolineando come il clima e le sue variazioni siano qualcosa di estremamente imprevedibile. Ci sono infatti innumerevoli fattori che possono causare, direttamente e indirettamente, notevoli variazioni del tempo atmosferico sul nostro pianeta: il sole, ad esempio, con i suoi raggi influenza direttamente il nostro pianeta immettendo notevoli quantità di calore nell'atmosfera sottoforma di raggi ultravioletti, i mari e le variazioni di temperatura delle loro acque, a loro volta, possono influenzare la formazione dei corpi nuvolosi, le eruzioni vulcaniche più intense possono immettere grandissime quantità di polveri fini nell'aria che provocano cambiamenti repentini di temperatura in vaste aree del nostro pianeta, la stessa presenza dell'uomo e dell'inquinamento da esso causato sembra aver avuto un certo ruolo nella genesi del cosidetto riscaldamento globale...e questi sono soltanto alcuni dei più importanti elementi che influiscono sull'andamento climatico del nostro pianeta, ma potremmo elencarne tanti altri. Come se non bastasse, tutti questi elementi sono strettamente collegati e correlati tra loro in modo assolutamente non chiaro perfino ai piu' grandi scienziati del mondo! Per questo, possiamo dire che è Impossibile fare previsioni certe su come sarà il nostro clima tra decine, centinaia e migliaia d'anni tanto che, ad esempio, perfino le previsioni meteo a due-tre giorni di distanza possono sbagliare.


Ma quindi tutto quello che si sente dire in televisioni e sui giornali sul clima impazzito è una grande baggianata? No, non proprio. Il clima, effettivamente, in questi ultimi anni sta' cambiando. Ma non dobbiamo pensare che questi cambiamenti portino per forza di cose a conseguenze catastrofiche come quelle che sentiamo annunciare a gran voce! Il nostro pianeta, infatti, in tutti i suoi lunghi anni di vita, ha sempre visto il susseguirsi di periodi di freddo alternati a periodi di caldo, periodi di secco seguiti da periodi molto piovosi. Ci sono stati periodi in cui effettivamente la temperatura è aumentata a dismisura o diminuita profondamente provocando gravi danni e modifiche dell'ecosistema: nel periodo medioevale, ad esempio, sembra che facesse molto piu' caldo di adesso e che la stessa Groenlandia, oggi ricoperta dai ghiacci, fosse una terra abitabile e piena di pascoli e di verde, da qui il nome "Greenland" in inglese. Riportiamo qui sotto un grafico molto chiaro che ben evidenzia il periodo di caldo anomalo del medioevo e un altro picco di freddo, particolarmente intenso e pronunciato, chiamato " Piccola era glaciale ( Little Ice Age ) " .

Clima Impazzito: Glaciazioni O Riscaldamento Globale? Cosa Dobbiamo Attenderci?

Ma ci sono stati anche tantissimi periodi normalmente più caldi o più freddi di altri, delle normali oscillazioni in basso o in alto del termometro del pianeta Terra, che non hanno avuto alcuna conseguenza devastante. Quindi anche quello che stiamo vivendo in questi ultimi anni potrebbe rientrare tranquillamente nella norma, considerata la storia climatica del nostro pianeta. Ma vediamo di capire quali cambiamenti sono avvenuti realmente negli ultimi anni. Insomma, cosa sta' realmente accadendo al clima, di recente? Se è vero che, recentemente, la temperatura globale è mediamente aumentata e nonostante questo sia effettivamente provato dai dati ( basta fare una ricerca veloce su google per trovare tantissimi studi con tanto di grafici ), è anche vero che abbiamo assistito ad un aumento di ondate di gelo e neve importanti durante i mesi invernali. La tendenza quindi è quella ad un'estremizzazione degli eventi meteorologici, sia verso il caldo che verso il freddo, generalizzata.

Facciamo qualche esempio. L'Aprile del 2003 è stato un mese freddissimo in Europa: tra il 7 e l'8 aprile di quell'anno, in Italia, ci furono nevicate anomale in pieno giorno fino al mare sulla puglia e su gran parte delle regioni adriatiche, evento rarissimo considerato il mese in cui si è verificato. Nello stesso anno però, sempre in Europa, c'è stata una delle estati più calde di sempre. Il mese di Agosto 2003 contò, del resto, centinaia di morti in Francia per il caldo asfissiante e, in tutte le regioni mediterranee Italia compresa, quell'estate vide un susseguirsi clamoroso di ondate di calore con temperature spesso oltre i 40°. Il 27 gennaio 2007 in gran parte della valpadana si superarono i 20° con tantissimi record secolari di caldo infranti nel mese che dovrebbe essere il più freddo dell'anno. Due anni dopo, però, nell'inverno 2008-2009 in città come Pavia, Cuneo, Alessandria, Piacenza cadde piu' di un metro di neve. Un'altra ondata di gelo e neve, quest'anno, ha messo in ginocchio metà continente europeo: nel Febbraio 2012, infatti, anche qui in Italia ci furono diverse stazioni meteo del nord e del centro che raggiunsero temperature inferiori ai -15° con abbondantissime nevicate in Romagna e con il tanto discusso episodio di neve a Roma che paralizzò la città. Insomma, si nota come non si stia andando, per il momento, ne verso una glaciazione ne verso una desertificazione imminente, come il terrorismo mediatico vuole farci credere! Semplicemente, stiamo vivendo un clima caratterizzato da episodi sempre più estremi, ma che potrebbero benissimo riaffievolirsi e "moderarsi" nel corso di qualche anno, come tanti altri "periodi" climatici nella storia della Terra. E ricordiamoci sempre, che nessuno detiene la verità quando si parla di previsioni ad anni e anni di distanza, è bene quindi diffidare dai presunti maghi e/o profeti: la climatologia ( e la meteorologia ) non è una scienza esatta!

Clima Impazzito: Glaciazioni O Riscaldamento Globale? Cosa Dobbiamo Attenderci?

Articolo scritto da eleganzaitaliana91 - Vota questo autore su Facebook:
eleganzaitaliana91, autore dell'articolo Clima Impazzito: Glaciazioni O Riscaldamento Globale? Cosa Dobbiamo Attenderci?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione