Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ecco Big Dog, Il Mulo Meccanico Dell' Esercito Usa


13 febbraio 2012 ore 13:17   di angelocerti  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 569 persone  -  Visualizzazioni: 1407

Si chiama Big Dog, il nuovo robot targato USA, ed è la nuova arma dell'esercito americano. E sì perché Big Dog non è ancora in grado di uccidere, ma è in grado di vedere i soldati e aiutarli nelle loro missioni.

Il vero nome di Big Dog è Legged Squad Support System, ovvero sistema di supporto dotato di gambe, abbreviato in LS3. Da qualche anno gli ingenieri della Defence Advance Research Project Agency (DARPA) stanno lavorando all'ultima versione del robot LS3, in grado di seguire un uomo grazie ad un sistema di vista artificiale.


In realtà il progetto originale era della Boston Dynamics, un'azienda nata dal Massuchussetts Institute of Technology (MIT), che si dedica allo studio e alla realizzazione di robot semoventi: ora però il progetto del robot animaloide, un vero e proprio mulo meccanico a quattro zampe, avviene sotto l'egida e il controllo della DARPA. Il robot non ha infatti cingoli, ma 4 zampe meccaniche che gli consentono di muoversi anche in terreni accidentati con pendenze del 35%, e di camminare perfino in presenza di ghiaccio. La sua velocità massima è di circa 6 km/h, la sua capacità di carico è di circa 150 kg, ma si stima di poterla potenziare,.

Un vero e proprio animale meccanico, in grado di sgravare i marines del peso dell'equipaggiamento , a volte di circa 40 chilogrammi, che costituisce un impedimento in situazioni di battaglia. Ma Big Dog potrà essere utilizzato anche come fonte di alimentazione p per ogni strumentazione elettronica.

Come si vede nel video messo in rete dalla stessa DARPA , il mulo meccanico ha movimenti ancora incerti, e i tempi di risposta non appaiono rapidi, come richiesto in situazione di battaglia. Ora alla Boston Dynamics stanno lavorando ad un sistema di riconoscimento vocale che consenta al robot di intendere ed eseguire semplici comandi; poi sarà a volta di potenziare l'efficenza visiva, consentendogli di riuscire a distinguere la persona da seguire.

Per il momento Big Dog non ha in dotazione alcuna arma di offesa, ma è chiaro che rappresenta il primo passo per la creazione di “soldati” robotizzati.

A differenza di Francis,il mulo protagonista della serie di film degli anni '50, Big Dog non avrà la parola. Niente mulo parlante, quindi, che con la sua saggezza possa essere d'aiuto all'uomo, ma solo macchina da guerra a quattro zampe, fredda e asettica.
E, forse, un giorno, anche micidiale.

Articolo scritto da angelocerti - Vota questo autore su Facebook:
angelocerti, autore dell'articolo Ecco Big Dog, Il Mulo Meccanico Dell' Esercito Usa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione