Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Effetti Dei Danni Ambientali: Pesce Preda Diventa Predatore


3 agosto 2010 ore 12:49   di CristianaStaccia  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 340 persone  -  Visualizzazioni: 654

Qualcosa di strano sta succedendo nelle acque a sud ovest della Namibia, un'area marina scarsissima d'ossigeno per via dell'abbondanza di plancton e meduse. In questo ecosistema ormai distrutto a causa della pesca indiscriminata di sardine, di cui la zona era una volta ricchissima, il piccolo Sufflogobius bibarbatus ha deciso di stravolgere le sue abitudini alimentari.

Meglio conosciuto col nome di goby, da un po' di tempo il pesciolino sta proliferando in questa fetta di mare così inospitale. Gli scienziati stanno cercando di capire come ciò sia possibile dato che il goby, creatura innocua che si ciba di fitoplancton, normalmente costituisce una sostanziosa fonte di cibo per i predatori come le meduse che hanno ormai invaso questo territorio marino.


Ebbene, si è scoperto che questi piccoli vegetariani del mondo sommerso si stanno comportando in modo strano e interessante: sono diventati carnivori e hanno preso a mangiarsi le meduse che si cibano di loro. "Non sappiamo se stanno mangiando meduse morte sul fondo o se vengono in cima agli strati più ossigenati per farlo, ma stanno mangiando meduse," hanno dichiarato in una conferenza stampa i ricercatori dell'Università di Penn State.

Effetti Dei Danni Ambientali: Pesce Preda Diventa Predatore

I goby stanno portando le meduse - considerate un vicolo cieco negli ecosistemi poiché non ci sono specie adatte a nutrirsene - all'interno della catena alimentare. E sono inoltre capaci di rimanere sul fondo dell'oceano per almeno 10-12 ore di seguito. Unica specie a frequentare le profondità in ecosistemi danneggiati a parte batteri e nematodi, mostrano addirittura un alto livello di vigilanza - fatto strano in condizioni di scarsità d'ossigeno. Sono in grado di sopravvivere in ambienti tossici, anche se non si sa esattamente come ciò sia possibile.

I goby, sorprendentemente, si cibano di meduse e si rifugiano nella fanghiglia intossicata. Questo spiega come mai la loro popolazione sta crescendo benchè costituisca preda essenziale in questo sballato ecosistema. Sembrano essere un avvertimento della natura: quando le fonti di sostentamento vengono cinicamente saccheggiate c'è sempre una specie che si adatta a trarne vantaggio a spese del predatore originario.

Articolo scritto da CristianaStaccia - Vota questo autore su Facebook:
CristianaStaccia, autore dell'articolo Effetti Dei Danni Ambientali: Pesce Preda Diventa Predatore
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione