Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Facebook Mail Il Vero Gmail Killer Supporto Outlook Microsoft


13 novembre 2010 ore 16:08   di TheMasterAsD  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 406 persone  -  Visualizzazioni: 616

lunedi verra presentatoe attivato il servizo mail . ormai ci siamo il passaggio è alle porte la prima vera mail di facebook integrabile su tutti i sistemi in uso oggi ,la possibilita di usare facebook da un qualsiasi client di posta il progetto ha varie definizioni GMAIL Killer, Progetto Titan, o più semplicemente 'Facebook Mail'. questa è la nuova mossa di Facebook, il social network più frequentato del mondo: un servizio di posta elettronica via web, integrato nella piattaforma. In apparenza un servizio non particolarmente innovativo, che arriverebbe in un mercato già ben popolato. Eppure, una vero colpo nel mercato dell'email, calato dall'alto degli oltre 500 milioni di utenti. Che presto potranno utilizzare un indirizzo di posta con il proprio nome seguito da '@facebook.com', leggibile dai software di posta più comunemente utilizzati come Outlook, Thunderbird e Windows Mail.

integrazione con i servizi windows live un accordo tra microsoft è facebook per il vero social office sembra che il passaggio con l'integrazione sia delle piu semplici addirittura gia pronta da parte microsoft bastera solo collegare le due applicazioni e avremo un ssitema basato su rete sociale ampliamente evoluta integrata con il pacchetto office ,condivisione , visualizazione e modifica sarrano presto alla portata di tutti gruppi di lavoro sparsi sul pianeta integrati da un unica interfaccia.Facebook conta mezzo miliardo di utenti attivi che interaggiscono tra loro alla velocita di 25 miliardi i contenuti che gli utenti di Facebook mettono a disposizione della propria rete di "amici" digitale e questo disicuro è un bel bocconcino per le fauci microsft


la possibilita di condividere con un clik i prpri lavori cosi come il video del compleanno del proprio figlio e perche no presentar la prorpia tesi al relatore , queste sono solo alcune delle idee che corrono nella testa di Mark Zuckerberg.
Quanti di noi attualmente vorrebbero al prpria posta facebook stattaca dal social network?...magari leggerla dirttamente dal cellulare..abbattendo magari i costi di invio sms dal cellulae il solo costo di un sms ci permette di inviare 10 mail con allegati come foto video ...oppure , il costo di un mms ci garantische due giorni di connettivita trami il mail client del cellulare

I conti si fanno sulle punta delle dita ,perche usare un servizio anticuato come l'mms quando con il prezzo di uno smartphone abbiamo anche la connessione dati compresa?purtroppo questo è ancora un pesiero pioneristico..la rim ci ha creduto diversi anni fa creando al rete blackberry,certo i costi blackberry sono esorbitanti.Ma ad oggi abbiamo la possibilita di utilizzare il push mail praticamente su qualsiasi account mail ...da gmail a yahoo...libero..ecc ecc. questo permetterebbe ad un utente di usare la sola rte dati per lo scambio e la comunicazione..chiamate voip e mail non serve niente altro..esempio banale provato oggi sulla mia pelle. mio fratello è alle Seychelles abbiamo configurato due n97 nokia con fring e tramite il wifi dell'alberco mi ha fatto vedere la spiaggia dove stavano mentre da noi piove , e siamo stati 30 minuti a chiacherare del piu e del meno (come due bravi fratelli) sono che eravamo agli opposti capi del mondo usando esclusivamente due cellulari..come una comunissima chiamata...solo che ha costo ZERO itercontinetale (io consgilio l'uso di fring una versione piu evoluta di skype che permette anche la video chiamata tra cellulari)

stay tuned

Articolo scritto da TheMasterAsD - Vota questo autore su Facebook:
TheMasterAsD, autore dell'articolo Facebook Mail Il Vero Gmail Killer Supporto Outlook Microsoft
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione