Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Fotografie In Tre Dimensioni: Le Nuove Sony


17 agosto 2010 ore 16:13   di MartinaC  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 309 persone  -  Visualizzazioni: 581

Immagini scattate da fotocamere digitali in tre dimensioni senza il doppio obiettivo: arrivano le nuove Sony WX5 e la sorellina Cyber-shot T99 che consente di scattare una serie di frame di immagine in contemporanea che poi vengono automaticamente assemblati dalla macchina.

Lo scatto della foto in movimenti in orizzontale o in verticale consente di catturare in contemporanea un centinaio di frame dai quali poi viene prodotta una immagine sola in fusione, completamente rimontata dalla macchina in tre dimensioni.


La funzione grandangolare sarà certo aiutata dalla macchina, tuttavia è importantissima la abilità nel maneggiare l’obiettivo per una resa il più possibile convincente. La macchina infatti monta ogni tipo di movimento, anche se sbagliato dal punto di vista della concezione della immagine.

Con il movimento oscillatorio invece la cattura della immagine consente di riprodurre anche l’effetto multi spazio, che rende la immagine molto simile al reale, anche più amplificata, dipende dal movimento che si vuole dare alla propria fotografia. Le immagini prodotte sono compatibili con i video in tre dimensioni.

La Sony è stata la prima casa a produrre un oggetto di questo genere, che va a sostituire le macchine a due obiettivi per la creazione di immagini tridimensionali. Il primo modello è uscito nei negozi nel mese di giugno scorso, dal mese di settembre anche nei negozi italiani, non solo on line. Per le informazioni e la scheda tecnica si trova tutto sul sito della Sony Cameras all’indirizzo https://www.sonystyle-europe.com .

Articolo scritto da MartinaC - Vota questo autore su Facebook:
MartinaC, autore dell'articolo Fotografie In Tre Dimensioni: Le Nuove Sony
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione