Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Gatti Fluorescenti E Aids, In Bilico Tra Biotecnologia E Etica


13 settembre 2011 ore 09:59   di KungFuGirl  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 534 persone  -  Visualizzazioni: 1078

Sono nati tre gattini, negli Stati Uniti. Sai che novità, direte voi, di gattini ne nascono a migliaia ogni giorno in tutti gli angoli del mondo. Vero, ma i cuccioli di gatto che nascono in altre zone del pianeta decisamente non sono come questi qui che brillano al buio: i micetti venuti al mondo nella Clinica Mayo di Rochester, negli USA, infatti, sono transgenici ed il loro DNA è stato fuso con quello di una medusa, che produce fluorescenza.

Quelle che un tempo erano le chimere della mitologia, creature incredibili che fondevano in sè specie diversissime, come le sirene - pesce ed essere umano - o i grifoni - corpo da leone con testa ed ali di aquila, oggi stanno diventando realtà e questo trio di gattini lo dimostra, fondendo in sè il genoma felino con quello della medusa.


Va detto che questi micetti non sono stati progettati geneticamente per un capriccio dell'uomo: nel loro genoma è stato inserito un gene che determina la resistenza al virus dell'immunodeficenza felina, la Fiv, e potrebbe rivelarsi molto utile nello studio di una patologia che affligge ancora oggi milioni di persone, l'Hiv, contribuendo in modo significativo alla ricerca contro l'Aids.

Danilo Mainardi, etologo italiano molto noto anche grazie alla sua partecipazione alla trasmissione televisiva "Superquark", dalle pagine del Corriere della Sera si schiera a favore di questo tipo di ricerca basato sull'ingegneria genetica e sulla biotecnologia: "I gattini modificati potrebbero dar origine a razze resistenti alla Fiv e, inoltre, lo studio comparativo con l'analoga malattia umana, l'Hiv, potrebbe portare benefici anche alla salute degli uomini. Da quando l'essere umano ha addomesticato gli animali - prosegue lo scienziato - è sempre stato suo desiderio creare varietà nuove: una volta il trasferimento di geni avveniva con l'ibridazione, oggi attraverso le biotecnologie".

Gatti Fluorescenti E Aids, In Bilico Tra Biotecnologia E Etica

Non è purtroppo possibile chiedere ad un altro grande etologo italiano, Giorgio Celli, come la pensi in merito: il professore è infatti venuto a mancare pochi mesi fa. Tuttavia alcune sue idee in merito all'ingegneria genetica ed alla biotecnologia, che potrebbero facilmente correre il rischio di andare ad abbracciare teorie eugenetiche, sono espresse in un romanzo da lui scritto, in cui fatalmente compare un gatto, dal titolo "Il gatto allo specchio". Una lettura che, pur non uscendo dalla piacevolezza dello svago di un romanzo giallo, offre non pochi spunti di riflessione per pensare a dove la scienza può condurre l'uomo.

Gatti Fluorescenti E Aids, In Bilico Tra Biotecnologia E Etica

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Gatti Fluorescenti E Aids, In Bilico Tra Biotecnologia E Etica
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Iome
    #1 Iome

Il mio gatto riesce già a inventarsi mille modi per farmi rischiare l'infarto, se mi comparsise davanti in piena notte fluorescente credo ci riuscirebbe!

Inserito 15 settembre 2011 ore 08:51
 

Iome, non ne dubito affatto!

Inserito 3 ottobre 2011 ore 14:38
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione