Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Htc Rhyme: Rivoluzione Qualità - Prezzo


21 settembre 2011 ore 10:57   di DavidBukkia  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 386 persone  -  Visualizzazioni: 898

E’ stato presentato ufficialmente poche ore fa, è l’ultima novità di HTC per gli smartphones di fascia medio-bassa, si chiama Rhyme e sotto alcuni punti di vista è rivoluzionario.
Al momento esistono informazioni per quanto riguarda la versione per il mercato americano, ad ottobre comunque dovrebbe arrivare nelle vetrine europee.
Bisogna fare una premessa: questo telefono costa 199 dollari, purtroppo in Italia vige il cambio euro vs dollaro 1/1 e quindi costerà 199 euro, in ogni caso consideriamo che al cambio di mercato costerebbe meno di 150 euro.

Un prezzo estremamente basso se consideriamo che sino a ieri per avere uno smartphone minimamente competitivo (per i confronti di fascia, clikka qui) bisognava spendere circa 350 euro.Ecco le caratteristiche del Rhyme:
-Touch Screen da 3.7 “
-Wi-Fi, Bluetooth, GPS
-Fotocamera posteriore da 5mpx e flash led
-Android 2.3.4 (ultima release)
-Sense UI 3.5
-Processore Qualcomm da 1gHz


Praticamente un HTC Desire , ad 1/3 del costo.
Inoltre uscirà con una serie di accessori inclusi, quali un ciondolo interattivo che mostra chiamate perse, messaggi etc... ed una basetta di ricarica con vivavoce integrato (più in basso le foto).
Saranno inoltre disponibili altri accessori per lo sport, kit auto etc...
Insomma una mossa di HTC abbastanza significativa, in quanto il Rhyme consente la fruizione delle più moderne applicazioni, tipiche degli smartphones (qui un approfondimento sulla “Realtà aumentata”) ma ad un prezzo che sinora caratterizzava telefoni obsoleti o molto limitati.

La domanda è: i providers italiani lo permetteranno?
Il mercato verrà rivoluzionato a livello di tariffa?
TIM, WIND, VODAFONE accetteranno questa nuova classe di terminali dal costo ridotto che rischiano di rendere inutile la vendita dei “top gamma” per la maggior parte degli utenti?
Il futuro ci darà una risposta ma la sensazione è che il prezzo per il Rhyme non possa attestarsi sotto i 250 euro, per mantenere lo status quo del dispendio elevato, imposto da tre aziende che sembrano farsi concorrenza ma che in realtà non fanno altro che spartirsi il mercato.
Comprare no brand, possibilmente su internet, è il consiglio.

(in basso: il Rhyme, la colorazione "prugna" è dedicata al mercato USA, in Europa verrà commercializzato nel più classico "silver")

Htc Rhyme: Rivoluzione Qualità - Prezzo

(in basso: gli accessori di serie, e non, del Rhyme)

Htc Rhyme: Rivoluzione Qualità - Prezzo

Articolo scritto da DavidBukkia - Vota questo autore su Facebook:
DavidBukkia, autore dell'articolo Htc Rhyme: Rivoluzione Qualità - Prezzo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione